Si è spento a soli 52 anni Michele Pasinato, grande campione di volley

Si è spento a soli 52 anni, dopo aver lottato per alcuni mesi contro una grave malattia, Michele Pasinato, grande campione di volley.

In Nazionale ha collezionato 252 presenze, prendendo parte a molte vittorie della cosiddetta “Generazione di Fenomeni” allenata da Julio Velasco, tra cui il Campionato del Mondo 1998 a Tokyo e due Campionati Europei nel 1993 a Turku e nel 1995 ad Atene, partecipando anche ai Giochi Olimpici di Barcellona 1992.

Per quanto riguarda i club ha indossato la maglia di Padova dove è cresciuto e dove attualmente lavorava come tecnico nel settore giovanile, ma anche quelle di Roma e Montichiari. Pasinato detiene il record di punti nella regular season della serie A con più di 7000 punti in 280 partite.

Uomo e atleta umile, leale e di poche parole, ha dedicato la sua vita alla pallavolo, trasmettendo questa sua grande passione ai figli Edoardo e Giorgio.

Rispondi