La lingua della cucina a “Le parole per dirlo”

Dal manuale dell’Artusi agli chef televisivi, il linguaggio della cucina si è molto rinnovato e nello stesso tempo continua a mantenere un forte legame con la tradizione. Ne scaturisce un repertorio ricchissimo di usi linguistici che la nuova puntata di “Le parole per dirlo”, il settimanale dedicato alla lingua italiana, in onda domenica 18 aprile alle 10.15 su Rai3, esplora con l’aiuto del gastronomo Giorgio Barchiesi, noto come Giorgione.
Intervistato da Noemi Gherrero, Giorgione racconterà il mestiere del cuoco e analizzerà, con l’aiuto della coppia di linguisti composta da Valeria Della Valle e Giorgio Patota, le parole più utilizzate nella nostra cucina, soffermandosi sulle denominazioni, spesso originali, dei piatti che portiamo in tavola ogni giorno. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...