“40 anni dall’attentato a Giovanni Paolo II” nella puntata di “A Sua Immagine”

40 anni fa l’attentato a San Giovanni Paolo II. Erano le 17.17 del 13 maggio del 1981. Un terrorista turco, Alì Agca, sparò più colpi di pistola in piazza San Pietro. Il Papa doveva morire ma si salvò dopo aver lottato per ore tra la vita e la morte. “Una mano – dirà – ha sparato. Un’altra ha deviato il proiettile”. Lorena Bianchetti, nella puntata di “A Sua Immagine” di domenica 16 maggio, alle 11.15, su Rai1, ricostruirà ciò che è accaduto dandone anche, una lettura spirituale con l’aiuto del giornalista Antonio Preziosi, autore del libro “Il Papa doveva morire”, e Fabio Zavattaro, già vaticanista del tg1 e scrittore. Le testimonianze di chi era presente: il fotografo Arturo Mari, per oltre 50 anni al servizio dei Papi, Suor Letizia Giudici, la suora che bloccò Alì Agcà, e il professor Giovanni Battista Doglietto, allievo del dottor Crucitti che operò il Papa al Policlinico Gemelli di Roma, riporteranno i telespettatori nel clima, di quegli anni tra tensioni e speranze. Alle 12 come ogni domenica il Regina Caeli recitato da Papa Francesco da Piazza San Pietro. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...