La Roma ha vinto la sua prima storica Coppa Italia femminile battendo ai rigori per 3-1 il Milan

La Roma ha vinto la sua prima storica Coppa Italia femminile battendo ai rigori per 3-1 il Milan nella finale che si è giocata al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Grande protagonista della serata è stata il portiere Ceasar che ha parato due penalty e salvato la porta giallorossa durante i tempi regolamentari.

Nel primo tempo le rossonere si sono rese pericolose con le conclusioni di Giacinti e Dowie mentre nella ripresa le giallorosse di Betty Bavagnoli sono andate vicine al vantaggio con Thomas ma i primi 90 minuti sono terminati a reti bianche.

Si è andati quindi ai supplementari con il Milan che ha sfiorato la rete con Boquete, il cui tiro è stato respinto sulla traversa da Caesar e la Roma che ha avuto una buona occasione con Bernauer.

La finale si è dunque decisa ai rigori. Per le rossonere di Ganz è andata a segno Agard mentre Boquete, Grimshaw e Tucceri Cimini hanno sbagliato. Le giallorosse sono invece state più precise con l’errore di Linari e i gol di Giugliano, Serturini e Bernauer, conquistando così la Coppa Italia.

di Francesca Monti

credit foto Roma femminile

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...