EURO 2020: Debutto con vittoria per Inghilterra, Olanda e Austria

Nella prima giornata del Gruppo D ad Euro 2020, l’Inghilterra ha battuto 1-0 la Croazia. A Wembley gli inglesi al 6′ hanno colpito un palo con Foden e al 9′ Livakovic ha sventato un tiro al volo di Phillips. Poi i croati sono riusciti a contenere l’avanzata degli avversari ma al 57′ Sterling su assist ancora di Phillips ha firmato la rete della vittoria. All’82’ ha fatto il suo ingresso in campo Jude Bellingham al posto di Harry Kane diventando a 17 anni e 349 giorni il più giovane calciatore ad aver partecipato alla fase finale di un Europeo.

Nel Gruppo C l’Olanda ha superato l’Ucraina per 3-2. Ad Amsterdam il primo tempo ha regalato poche emozioni. Nella ripresa gli Orange sono passati in vantaggio al 52′ con Wijnaldum e hanno raddoppiato al 59′ con Weghorst. Gli ucraini di Shevchenko hanno accorciato le distanze al 75′ con una magia all’incrocio dei pali di Yarmolenko e al 79′ hanno pareggiato con un colpo di testa di Yaremchuk, ma all’85’ Dumfries sempre di testa ha siglato il 3-2.

Nell’altra gara del Gruppo C l’Austria si è imposta per 3-1 sulla Macedonia del Nord, all’esordio nel torneo continentale. A Bucarest gli austriaci hanno sbloccato il match al 18′ con un tiro al volo di Lainer ma al 28′ un errore di Bachmann ha permesso a Pandev di pareggiare. Nella ripresa l’Austria si è riportata avanti al 78′ con Gregoritsch e ha calato il tris all’89’ con Arnautovic.

F.M.

credit foto UEFA

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...