Terzo appuntamento con “Venti20 Volume 2”, la produzione originale di TV8 condotta da Alessio Viola, in prima visione assoluta venerdì 9 luglio

Terzo appuntamento con “Venti20 Volume 2”, la produzione originale di TV8 condotta da Alessio Viola, in prima visione assoluta venerdì 9 luglio, in seconda serata. Dopo aver affrontato le tematiche relative alla percezione del corpo e alla stagione dell’odio, che ha caratterizzato i primi 20 anni del Duemila, in “Soldi Soldi Soldi” l’attenzione si sposta sul dio denaro. Al giorno d’oggi è sempre una questione di soldi conseguenza del radicale mutamento sociale. Mai come in questi ultimi 20 anni si è allargata la forbice tra chi ne ha tanti e chi ne ha sempre meno.

Per chi vuole fare soldi c’è un nuovo Eldorado: i social, un luogo dove gli zeri aumentano di pari passo con il numero di follower. A introdurre Alessio Viola nel mondo degli influencer ci pensa Giulia Salemi, che ne svela i segreti e le dinamiche, riuscendo anche a stimare il valore economico dei post degli influencer più gettonati. Di tutt’altro tenore è invece l’intervista a Elsa Fornero, ministro del Lavoro nel Governo Monti, chiamata tra l’ottobre e il dicembre del 2011 a mettere mano alla riforma delle pensioni, soprannominata “lacrime e sangue”.

L’incontro con Arturo Bruni, in arte Side Baby, uno dei rappresentanti più noti della trap capitolina, è invece utile a porre l’accento su un genere musicale che ha fatto dell’ostentazione della ricchezza il suo marchio di fabbrica. La visita a Gianluca Comandini, storico esperto di blockchain, è invece propizia a introdurci nel mondo ancora poco esplorato delle criptovalute.

Infine, la chiacchierata all’autodromo di Monza tra Alessio Viola e Marco Della Noce, che interpretava a Zelig il ruolo del capo meccanico della Ferrari, ci fa capire meglio la caducità dei tempi moderni. Dopo le luci del palco, Della Noce infatti è stato ridotto al lastrico e costretto a dormire in macchina prima di riuscire a risollevarsi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...