SPECIALE GIOCHI TOKYO 2020: Le Fate azzurre della ginnastica artistica sfiorano l’impresa e chiudono al quarto posto la finale a squadre

Le Fate azzurre della ginnastica artistica hanno sfiorato il podio nella prova a squadre ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Il quartetto italiano composto da Alice D’Amato, Asia D’Amato, Vanessa Ferrari, Martina Maggio si è classificato al quarto posto con il punteggio totale di 163,368, dopo aver occupato la terza posizione al termine della penultima rotazione.

L’Italia ha comunque centrato il miglior risultato in questa disciplina da Amsterdam 1928. L’oro è andato al ROC (la denominazione della Russia) con 169.528, l’argento agli Stati Uniti che hanno dovuto fare a meno della stella Simon Biles che si è infortunata, con 166.096, e il bronzo alla Gran Bretagna, con 164.096. 

“Che gara! Ci abbiamo creduto fino alla fine! Abbiamo dato tutto, senza cadute, attrezzo dopo attrezzo e abbiamo sfiorato l’impresa!”, ha scritto su Twitter Vanessa Ferrari.

di Francesca Monti

credit foto Coni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...