Ancora un record per il programma “Il Circolo degli Anelli”, in onda su Rai 2. La conduttrice Alessandra De Stefano: “Volevamo sdoganare un modo diverso di parlare di sport”

Ancora un record per il programma di prima serata “Il Circolo degli Anelli”, nato dalla collaborazione tra Rai Sport e Rai2, che ieri ha sfiorato i due milioni di media di telespettatori (1 milione 936 mila), con il 14,6 di share. Il programma racconta e commenta il meglio della giornata olimpica con Alessandra De Stefano alla conduzione. 

“Anche ieri è stato per noi uno tsunami di emozioni, grazie anche agli straordinari risultati dei nostri atleti che stanno affascinando tutto il Paese – commenta il direttore di Rai Sport Auro Bulbarelli – il segreto del Circolo degli Anelli credo sia nella familiarità che si è instaurata e nella bellezza di andare a scoprire le storie degli atleti. Abbiamo incontrato grande disponibilità da parte delle loro famiglie, che ci hanno aperto le porte di casa. Un grande riconoscimento va fatto al lavoro di Alessandra De Stefano, che ha saputo creare quest’alchimia in studio con personaggi unici come Sara Simeoni e Jury Chechi e tutti coloro che si collegano in esterna”.

Soddisfazione anche da parte del direttore di Rai2 Ludovico Di Meo: “Rai Sport e Rai2 – dice – ancora una volta confermano l’ottimo lavoro di squadra. Anche per noi di Rai2 è una stagione “olimpica”, piena di ori, grazie al pubblico che ci sta seguendo sempre più numeroso, trascinato dai grandissimi risultati dello sport italiano”. 

Acquisisci schermata Web_7-8-2021_162541_twitter.com

La conduttrice del programma Alessandra De Stefano ha vinto la sua sfida: “Siamo una famiglia cha va dalle famiglie. Volevamo sdoganare un modo diverso di parlare di sport: chi guarda il Circolo degli Anelli si doveva sentire a casa con noi. Quindi abbiamo volutamente scelto le famiglie, le storie, cercato di far vedere cosa c’è dietro le medaglie e soprattutto raccontare l’aspetto umano di questi grandi campioni. Volevamo che la gente si sentisse a casa e questo ci ha premiato”. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...