Omaggio a Giorgio Strehler nel centenario della nascita

Geniale protagonista del teatro del ‘900, fondatore del primo stabile italiano, il Piccolo di Milano, ha rivoluzionato il teatro di prosa e l’opera. Al grande regista Giorgio Strehler, la Rai renderà omaggio nell’anniversario dei cento anni dalla nascita, sabato 14 agosto. 
Per le reti, il ricordo sarà affidato a Rai Cultura che in particolare sul suo canale Rai5 proporrà un palinsesto dedicato, curato da Felice Cappa. Alle 21.15 andrà in onda lo Speciale “Apprendisti Stregoni. Il metodo Strehler”, trasmesso anche alle 23.35 su Rai3, un racconto che rivela la forza e la paradossale fertilità di un artista inimitabile. Il programma, oltre a ripercorrere l’avventura del regista e della sua creatura più celebre, il Piccolo Teatro, mostra il lavoro ossessivo e sulfureo del creatore, capace di generare bellezza e senso.
Il ricordo di Strehler passerà anche attraverso due indimenticabili Goldoni: alle 16.00 “Arlecchino servitore di due padroni” del 1955, con la regia televisiva di Giancarlo Galassi Beria, e alle 22.15 “Le baruffe chiozzotte” del 1966, con la regia televisiva di Lyda C. Ripandelli. Entrambi gli spettacoli sono riletti secondo quel realismo poetico che ha fatto dello stabile milanese un esempio dell’arte teatrale nel mondo.
Su Rai Storia sarà, invece, “Il giorno e la storia”, in onda alle 00.05 e in replica alle 5.30, 8.30, 11.30, 14.00, 20.00, a offrire un ritratto di Strehler, nato a Trieste nel 1921, fondatore nel 1947, con Paolo Grassi, del Piccolo Teatro di Milano. Nella sua carriera ha siglato oltre 200 regie. 
L’omaggio a Strehler sarà completato, sul sito di Rai Cultura, da un’intervista alla giornalista e scrittrice Cristina Battocletti, autrice della biografia “Giorgio Strehler, il ragazzo di Trieste”. Tanti i temi trattati, dalla decisiva infanzia triestina, alla progressiva travolgente affermazione a Milano con il Piccolo Teatro, fino ai suoi ultimi amareggiati anni. 
Ampio spazio al ricordo del regista anche nei servizi di Tg1, Tg2, Tg3, Tgr e RaiNews24 che realizzerà un approfondimento a cura di Paola Marinozzi, esperta di teatro, con le testimonianze di chi lo ha conosciuto.
Per quanto riguarda la programmazione radiofonica, RaiRadio1 celebrerà la ricorrenza con servizi e approfondimenti nei principali Gr di sabato 14 agosto. Sempre nella giornata del 14 agosto, un omaggio a Strehler è previsto nel programma “Prima Fila” alle 12.30.Tra gli intervistati le attrici Giulia Lazzarini e Andrea Jonasson (moglie e musa del Maestro).
Anche Radio3, con “Pantagruel”, dedicherà alla memoria e al ricordo del grande regista ampio spazio a partire dalle 17.00, con documenti di archivio e con gli interventi di alcune delle attrici che ne hanno condiviso il percorso artistico, come Giulia Lazzarini e Ottavia Piccolo. Insieme a Claudio Longhi, direttore artistico del Piccolo Teatro di Milano, si parlerà del fitto calendario delle celebrazioni che lo storico teatro milanese ha immaginato per ricordare il suo fondatore e che si svolgeranno nell’arco dell’intero anno, fino al 14 agosto 2022.
Radio3 Suite riproporrà, nella seconda parte del suo cartellone alle 22.30, l’ascolto di una delle regie radiofoniche di Giorgio Strehler: “L’eccezione e la regola – Dramma didattico in 10 quadri” di Bertolt Brecht, registrato nel dicembre del 1968 alla Rai di Milano, in cui il grande regista è anche uno degli interpreti, nel ruolo del Giudice.
Infine, Rai Play proporrà nel proprio catalogo lo speciale “Giorgio Strehler – Il mestiere del teatro”, tratto dalla serie “Incontri” del 1966, con interviste al regista e ai suoi collaboratori, e molte sequenze girate durante le prove del Teatro Piccolo di Milano.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...