Il 19 e 26 settembre su Rai 1 “Da Grande” condotto da Alessandro Cattelan: “Sarà una festa tra amici”. Ospiti della prima puntata Carlo Conti, Antonella Clerici, Luca Argentero, Elodie, Marco Mengoni, Il Volo, Paolo Bonolis e Blanco

Alessandro Cattelan porta su Rai1 il suo mondo di conduttore, intrattenitore e performer con “Da Grande”, due serate evento, prodotte da Fremantle, che andranno in onda in prima serata domenica 19 e 26 settembre, in diretta dagli studi di via Mecenate a Milano.
Canto, ballo e divertimento, uniti a monologhi, performance e approfondimenti danno vita a due show unici in cui Alessandro Cattelan, insieme a tanti volti di primo piano del mondo dello spettacolo e della musica, riflette su diversi temi della vita e dell’attualità, mescolando leggerezza e profondità.

Mi sento emozionato perché quando il direttore di una rete generalista del servizio pubblico crede in un’idea e la porta avanti con decisione è bello che il suo cuore palpiti per l’emozione. E’ il risultato di un lavoro progettuale serio e molto accurato. Ho seguito Alessandro Cattelan lungo il suo percorso e ha per me dei codici rappresentativi della contemporaneità, incarna non solo una capacità di conduzione totale ma anche il talento che mette alla guida di un’idea, sa parlare, intrattenere, ridere, riflettere, cantare, ballare, ammiccare alla recitazione, portare un linguaggio nuovo. La Rai deve sempre più dare espressione ad artisti complessivi”, ha dichiarato il direttore di Rai 1 Stefano Coletta svelando poi di aver parlato con Cattelan anche della conduzione dell’Eurovision Song Contest che nel 2022 si terrà in Italia: “Non ci sono solo progetti continuativi oltre “Da Grande”, con Alessandro abbiamo affrontato anche il discorso Eurovision. In questo momento la Rai sta lavorando per la definizione della città che ospiterà l’evento mentre io sto iniziando con Claudio Fasulo a costruire il lavoro editoriale perché la premessa per far parte di questa kermesse è saper parlare bene l’inglese e avere un codice culturale rappresentativo di quello che Eurovision veicola ogni anno, portando avanti campagne contro le differenze, il pregiudizio, mettendo in luce il talento ma anche la rappresentazione di ogni Paese“.

Oltre ad essere un grande professionista ho scoperto una bella persona, che la dimensione di questo show ci aiuterà a conoscere e che in alcune caratteristiche mi ricorda un conduttore e un uomo di spettacolo quale Fabrizio Frizzi. Il lavoro che stiamo facendo è molto interessante, siamo certi che su Rai 1 paghino la verità e l’ironia e in questo senso Alessandro Cattelan ci può dare veramente molto. E’ un vero e proprio varietà che costruisce momenti sempre divertenti ed emozionanti intorno ad una serie di ospiti scelti con cura e che ha tutti gli elementi della tradizione e della modernità, con la musica dal vivo degli Street Clerks, un corpo di ballo coi fiocchi, uno studio eccellente“, ha aggiunto il vicedirettore di Rai 1 Claudio Fasulo.

Questo programma nasce dall’incontro di due scelte coraggiose, quella di Alessandro di lasciare il certo per l’incerto intraprendendo questo nuovo passaggio della sua carriera per ambizione e con coraggio. Oltre ad essere un conduttore è un performer, un autore dei propri show e quello che vedremo in “Da Grande” è il frutto della sua creatività artistica”, ha dichiarato Gabriele Immirzi, Ceo di Fremantle Italia.

Acquisisci schermata Web_17-9-2021_13028_www.rai.it

“Sono molto contento di essere qui e delle persone che mi sono state messe a disposizione che hanno fatto un ottimo lavoro. Sono stato preoccupato fino a pochi giorni fa perché è un ambiente nuovo e bisogna capire come funziona, ma quando sono entrato in studio e ho iniziato a vedere le idee prendere vita, a giocare, è sparita la paura”, ha esordito Alessandro Cattelan. “Sarà una festa tra amici, perché per sentirmi al sicuro ho chiamato le persone con cui da tempo ho un certo feeling, quindi Carlo Conti, Antonella Clerici, Luca Argentero, Elodie, Marco Mengoni, Il Volo, Paolo Bonolis e Blanco, che saranno i protagonisti della prima puntata. I campioni olimpici Gianmarco Tamberi e Marcell Jacobs saranno invece ospiti nel secondo appuntamento. Sarà un programma in cui si canta, si balla, ci si diverte, si chiacchiera, ci si confronta, non ha il focus di capire cosa significhi esser grandi ma ci si racconta divertendosi. Sono felice di aver ricevuto la proposta della Rai e mi è stato chiaro fin da subito la stima nei miei confronti e il progetto che avevano pensato per me. “Da Grande” si aprirà con una clip in omaggio a Nicoletta Orsomando. In tutti i lavori precedenti ho sempre cercato di infilare qualcosa che poi mi avrebbe portato a quello che ho sempre visto come il mio traguardo finale in tv, cioè uno show. Epcc, ad esempio, è stato una specie di palestra per arrivare fino a qui. L’Eurovision? Condurlo sarebbe una bella opportunità, del resto ho iniziato la mia carriera a MTV occupandomi di musica”.

Alessandro Cattelan sarà, come sempre, il primo a mettersi in gioco nei vari momenti dello show, coinvolgendo gli ospiti in grandi numeri scenografici e improvvisazioni fuori copione per costruire due serate che affronteranno con il sorriso vari temi legati al titolo del programma. Con il suo linguaggio lo showman invita il pubblico ad una riflessione aperta sulla maturità per comporre un quadro sfaccettato e transgenerazionale sull’essere adulti oggi.
Sorprese e conversazioni insolite nascono dall’interazione del conduttore con gli ospiti che spesso vedremo in una veste nuova: in apertura Carlo Conti, per la prima volta nei panni di un attore, darà consigli a Cattelan su come affrontare l’ingresso sulla rete ammiraglia. Con Luca Argentero si discuterà di come cambia la vita dopo il matrimonio e l’arrivo di un figlio. Antonella Clerici è la dirimpettaia di Cattelan e si aprirà un siparietto da buoni vicini di casa, con Paolo Bonolis, invece, un divertente dialogo sull’età adulta e il suo avanzare.
Grande protagonista la musica con Il Volo, in una performance totalmente inedita. Elodie, altra performer incredibile, sarà protagonista di un numero da grande show; un sorprendente Blanco metterà a soqquadro lo studio mentre Marco Mengoni, oltre a regalare un intenso momento musicale, si trasformerà nell’ignaro concorrente di un irresistibile game show.
Ad accompagnare Alessandro Cattelan sarà la resident band live degli Street Clerks e un corpo di ballo pronto alle grandi sfide di “Da Grande”.

di Francesca Monti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...