Intervista con Nina Zilli, ospite al FeST: “Mi hanno chiesto di recitare in alcuni film, per ora ho detto no ma in futuro chissà”

Dopo essere stata protagonista questa estate insieme a Clementino con il trascinante e spumeggiante brano “Senorita”, accompagnato da un video girato sulla colorata spiaggia di Boccadasse a Genova, e dopo aver cantato al Locomotive Jazz Festival e al live di Diodato all’Arena di Verona, Nina Zilli è stata ospite dell’incontro “Musica e serie tv”, con Danti e Rodrigo D’Erasmo, nell’ambito di FeST, il Festival delle Serie Tv, che si è tenuto alla Triennale di Milano. “Mi piacciono “Fargo” dei fratelli Coen, una serie dove c’è una grande attenzione in tutto, dalla sigla inventata alla colonna sonora pazzesca, ma anche WandaVision. Tra i registi cinematografici il mio preferito è invece Stanley Kubrick“, ha raccontato l’artista.

A margine del panel abbiamo intervistato Nina Zilli parlando di cinema e musica.

DSCF2910

Nina Zilli e Danti a FeST

Nina, ti piacerebbe recitare in una serie tv?

“Mi hanno chiesto di recitare in alcuni film ma non me la sono sentita, lascio il lavoro a chi lo sa fare e poi magari un giorno, da persona adulta che avrà fatto molte esperienze, potrò affrontare anche questa prova che mi spaventa così tanto. Gli attori e i registi per me sono dei semidei in quanto mi fanno credere reale qualcosa che già so che non lo è. Sono abituata a cantare e a fare i live, recitare è tutta un’altra cosa, ma mai dire mai”.

Quale personaggio delle serie tv vorresti interpretare?

“La versione femminile di Ralph Supermaxieroe. Una supereroina sfigata che non sa neanche atterrare, quella sono io (ride)”.

Nel 2019, in occasione della Mostra del Cinema di Venezia, sei stata tra i giurati del Soundtrack Stars Award e hai consegnato il premio a Ferzan Ozpetek che nel 2010 aveva scelto la tua canzone “50mila” per il suo film di successo “Mine vaganti”. Che emozione ti ha regalato quell’incontro?

“E’ stata un’emozione incredibile e indescrivibile. Incontrare Ferzan dopo tanto tempo, a quasi dieci anni di distanza da “Mine Vaganti”, e riparlare di quel momento, di quando un suo amico sentì in radio la mia canzone e gli disse che forse aveva trovato il pezzo giusto per il suo film, è stato bellissimo. Un cerchio si è chiuso e se ne è aperto un altro perché la musica e il cinema fanno parte della mia vita tant’è che sono tornata a Venezia anche quest’anno”.

Che ricordo hai del momento in cui si è aperto quel cerchio?

“Ricordo che ho aperto la mail arrivata dal mio management e c’era il trailer di “50mila” e a un certo punto quello che cantava si girava ed era Riccardo Scamarcio e poi c’era un fior fiore di attori e ho letto: “regia di Ferzan Ozpetek”. Mi è preso un colpo (sorride). E’ stata una grandissima gioia”.

nina-zilli-1217

Lo scorso venerdì c’è stato l’incontro degli Stati generali della musica per chiedere alle istituzioni la ripartenza dei live a capienza piena. Qual è il tuo pensiero a riguardo?

“Bisogna attenersi a quello che prevede lo Stato ma in questo momento si vedono assembramenti di ogni natura e genere e forse noi che siamo stati sempre ligi siamo stati quelli più penalizzati. Hanno ripreso a fare concerti in tutta Europa, hanno fatto i test per questi eventi di massa, con le mascherine, e non si è ammalato nessuno. Quindi ci stanno gli appelli fatti in questi giorni perché credo che sia ora di rimovimentarci, ovviamente sempre rispettando le regole e mettendo la salute di tutti come priorità, perché quella viene prima di ogni altra cosa. Mi auguro che si risolva tutto al più presto e ci possa essere una ripartenza definitiva”.

di Francesca Monti

Grazie a Giorgia, Valeria e Chiara di Wordsforyou

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...