“Cash or Trash – Chi offre di più?”, dal 4 ottobre sul Nove condotto da Paolo Conticini

Sul Nove fa il suo esordio l’attore, conduttore e scrittore Paolo Conticini, alle redini del nuovo game “Cash or Trash – Chi offre di più?”, successo internazionale in Germania, Francia e UK e in arrivo nella fascia preserale da lunedì 4 ottobre alle 19:15. Avete sempre pensato di avere un tesoro in soffitta, o vi ritenete degli esperti che riconoscono il valore di un oggetto al primo sguardo? Che siate accumulatori seriali o maghi del riordino, in ogni casa c’è un oggetto che può valere una piccola fortuna, bisogna solo trovare le mani giuste a cui affidarlo!

Dedicato al mondo degli appassionati di oggetti incredibili e curiosi, Cash or Trash è il programma dove tutto può essere venduto e comprato. In ogni puntata va in scena una divertente e combattiva “asta al rialzo” in cui 5 veri mercanti ed esperti d’arte – Roberta Tagliavini, Giano Del Bufalo, Gino Bosa, Ada Egidio e Stefano D’Onghia – si contendono ‘tesori’ proposti da persone comuni in cerca di affari, 5 in ogni episodio. A Conticini il compito di moderare l’asta, cercando di gestire le forti personalità dei 5 contendenti e allo stesso tempo di far spuntare il prezzo desiderato al concorrente di turno e fargli fare un buon affare.

Il meccanismo è semplice: il proprietario, guidato da Conticini, fa stimare il suo oggetto – che sia un vestito vintage, un vecchio elettrodomestico, un giocattolo del secolo scorso o un ricordo di una persona cara – dall’esperto tecnico di Cash or Trash Alessandro Rosa, per anni consulente di Arte Moderna e Contemporanea e banditore presso una nota casa d’aste. Sarà lui a indicare una valutazione economica dell’oggetto, che servirà al venditore per orientarsi durante l’asta vera e propria, il momento clou della puntata, dove i 5 mercanti, ignari della valutazione, possono attuare strategie, piccoli bluff e colpi di scena imprevedibili per accaparrarsi l’articolo che per loro è un buon affare. Si chiude la trattativa quando non ci sono più rilanci all’ultimo prezzo offerto da un mercante e il venditore accetta la proposta. I mercanti offriranno di più o di meno del valore stimato? Chi farà l’affare migliore?

I Mercanti di Cash or Trash

Roberta Tagliavini – Regina indiscussa dell’arte decorativa e del design, Roberta gestisce da cinquant’anni i suoi cinque negozi di Milano e quello di Londra, con il brand Robertaebasta. Eclettica e intuitiva, sempre all’avanguardia, è un punto di riferimento per molti artisti e addetti a lavori. Le sue giornate trascorrono tra acquisti e trattative in cui a vincere è sempre lei!

Giano Del Bufalo – Giovane antiquario romano con famiglia d’arte (padre archeologo e sorella, Diana, attrice), Giano è un uomo d’altri tempi che si collocherebbe volentieri nell’800. Inserito a pieno titolo nell’ambiente dei galleristi, colleziona principalmente armi tribali, maschere africane e reperti egiziani. Ha condotto su Dmax insieme a Daniele Bossari il programma a tema storia e mistero Il codice del Boss.

Gino Bosa – “Circondarsi di cose belle migliora la vita”, secondo Bosa, personaggio estroso ed eclettico, capo dipartimento presso una casa d’aste, artista e designer sotto lo pseudonimo Mordecai Pillant. È un compratore abile, diretto e sincero, se qualcosa non è di suo gusto non nasconde il suo disappunto.

Ada Egidio – Figlia di due pietre miliari del collezionismo, a Roma Ada gestisce una galleria d’arte contemporanea e un negozio di antiquariato. Circondata da oggetti, ammette di essere una famelica accumulatrice seriale. Grazie alla sua caratteristica è riuscita a scovare piccoli tesori, come i Promessi Sposi illustrati da De Chirico.

Stefano D’Onghia – Per gli amici “Il Dongi” è un tipo esuberante, appassionato, capace di trattare all’infinito se interessato ad un oggetto. Perito presso il tribunale di Verona, possiede un second hand shop e si definisce un “cacciatore di tesori”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...