SERIE A FEMMINILE: La Juventus centra la 30a vittoria consecutiva e resta al comando della classifica insieme al Sassuolo, pareggio tra Milan e Roma, vittorie per Sampdoria, Pomigliano, Fiorentina

Nella sesta giornata del campionato di Serie A Tim Vision femminile la Juventus ha battuto il Napoli 2-0. A Vinovo le bianconere sono partite fortissimo andando a segno dopo appena 26 secondi con un colpo di testa di Caruso e raddoppiando al 5′ con un tiro ravvicinato di Cernoia. La Juventus ha centrato la 30a vittoria consecutiva, record mai raggiunto da nessuna squadra femminile italiana, salendo a 18 punti in classifica.

244675883_418190313004565_1374602536628573860_n

A Bogliasco la Sampdoria si è imposta per 3-0 sull’Inter. Dopo un gol delle nerazzurre segnato da Ajara Njoya con un tap-in ma annullato per un fallo in attacco, le blucerchiate sono passate in vantaggio al 12′ con Tarenzi, al 100esimo sigillo in Serie A. Al 14′ è arrivato il raddoppio di testa con Re, e al 44′ ancora Tarenzi ha messo a segno il tris.

Al Fersini di Formello il Pomigliano ha superato la Lazio 2-1. Le biancocelesti del neo tecnico Catini hanno sbloccato il match al 10′ con un pallonetto di Andersen, ma al 49′ Rinaldi ha pareggiato. Poco dopo le campane sono rimaste in dieci per l’espulsione di Ferrario, ma sono riuscite comunque a raddoppiare con un autogol di Foerdos.

Al Ricci il Sassuolo ha battuto l’Empoli 3-2. Al 5′ Cantore con uno splendido tocco sotto ha portato in vantaggio le neroverdi e nella ripresa è arrivato il raddoppio al 58′ con un tap-in di Dubcova. Al 64’ ancora Cantore ha siglato la doppietta ma al 70’ Bardin ha accorciato le distanze per le toscane e al 74’ Cinotti ha portato il punteggio sul 3-2. Al 91’ Mella ha colpito la traversa. Il Sassuolo resta in testa alla classifica con 18 punti, insieme alla Juventus.

Il Milan di Ganz ha pareggiato 1-1 con la Roma. Al Vismara al 12′ Fusetti ha respinto sulla linea una conclusione di Andressa ma poco dopo le giallorosse hanno sbloccato la gara con Serturini. Le rossonere al 48’ hanno pareggiato con un tiro-cross di Grimshaw.

La Fiorentina ha battuto 3-1 in rimonta l’Hellas Verona. Al 19’ Cedeño ha portato in vantaggio le veronesi ma al 37′ le toscane hanno pareggiato con un colpo di testa di Baldi e al 63′ hanno ribaltato il punteggio con un’autorete di Ambrosi. All’80’ Lundin ha siglato il tris.

di Francesca Monti

credit foto FIGC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...