ULISSE O I COLORI DELLA MENTE, venerdì 15 ottobre gli attori/detenuti della Gorgona in scena al Teatro delle Arti di Lastra a Signa (Firenze)

Dopo l’ottima prova offerta a fine settembre alla Gorgona, gli attori/detenuti della Casa di Reclusione dell’isola toscana approdano venerdì 15 ottobre al Teatro delle Arti di Lastra a Signa (Firenze) con lo spettacolo “Ulisse o i colori della mente”.

“Ulisse o i colori della mente” è stato ideato dal regista e drammaturgo Gianfranco Pedullà con Francesco Giorgi e Chiara Migliorini all’interno del laboratorio “Teatro in Carcere” della Regione Toscana in collaborazione con la Casa di Reclusione, un progetto che vuol offrire ai detenuti un’esperienza fondata sulla comunicazione sociale attraverso i linguaggi della scena.

Premio ANCT 2020 Catarsi Teatri della Diversità come miglior spettacolo di teatro sociale in Italia nel 2020, “Ulisse o i colori della mente” è il primo episodio della trilogia “Il teatro del mare”. Lo spettacolo presenta molti richiami al poema omerico ma racconta un’altra Odissea, contemporanea, di un uomo di oggi nel mondo di oggi. Il testo è stato scritto dal regista e drammaturgo Gianfranco Pedullà insieme ai partecipanti al laboratorio.

“E’ un testo che parla a tutti noi – spiega Pedullà – uno spettacolo gioioso, ricco di culture, poesie corali, danze e musiche, composte ed eseguite dal vivo da Francesco Giorgi. Pima parte di una trilogia sul mare, narra della nostra ricerca di un’isola, di una identità, di una casa accogliente. Un testo da me molto amato, costruito con i detenuti/attori, tutti al debutto”.

Per l’occasione, il foyer del teatro ospiterà la mostra del fotografo Alessandro Botticelli con le immagini di scena realizzate durante lo spettacolo del 26 settembres scorso all’Isola di Gorgona.

Inizio ore 21. Si accede con Green Pass. Biglietti 13/11/8 euro, riduzioni per over 65, under 26, soci Coop, soci BCC, soci Biblioteca Comunale, soci Arci e Amici del Museo Caruso. Prevendite online su www.ticketone.it e nei punti Boxoffice Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita, compresa la Coop di Lastra a Signa. Info e prenotazioni tel. 055 8720058 – biglietteria@tparte.it.

Intitolata “Nel cuore delle cose”, la stagione 2021/2022 del Teatro delle Arti è organizzata con Comune di Lastra a Signa, Teatro Popolare d’Arte e Compagnia Simona Bucci, con il sostegno di Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Coop Unicoop Firenze, in collaborazione con Rat-Residenze Artistiche della Toscan, Arci Arci e BCC.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...