All’imbrunire (At the dusk of my days) è il nuovo Ep del cantautore Alessandro Villa

E’ in distribuzione digitale su tutte le maggiori piattaforme digitali, su etichetta La Stanza Nascosta Records, l’ep All’imbrunire (At the dusk of my days) del cantautore Alessandro Villa.

L’ep contiene i brani All’imbrunire (in versione originale, radio edit e strumentale) e  Amico mio.

“Tra le pagine del tempo ci sono quelle della mia storia, tratte da una lettera che ti ho scritto col cuore e, quando la leggerai, anche se io forse non ci sarò più, spero potrai capire il vero senso della nostra amicizia quando non avevo nient’altro”.

Così si apre il brano All’imbrunire (At the dusk of my days), presentato in anteprima esclusiva sulle frequenze di RPL- La tua radio, all’interno del programma condotto da Sammy Varin.

A questo progetto tengo molto- racconta Villa- non solo perché è il frutto di un lavoro durato circa tre anni, ma anche perché credo possa accendere la riflessione sui valori dell’amicizia e dell’ascolto, sottolineando l’importanza che questi rivestono soprattutto nella vita dei soggetti ai margini sociali, per qualsiasi motivo.

Sono affetto da un deficit fisico che mi ha portato ad intraprendere un percorso alternativo in un centro specializzato per persone portatrici di disabilità. Ezio Bosso ha detto: “Sono un uomo con una disabilità evidente in mezzo a tanti uomini con disabilità che non si vedono”. Grazie ad un amico che mi ha rivelato le sue fragilità nascoste ho imparato a guardare in modo diverso alle mie, manifeste.

Il brano All’imbrunire è stato registrato presso lo studio Drew Gamma di Luca Manzo e vede anche la partecipazione di Michele Pozzi (parlato iniziale) e di Giampiero Marini (spoken finale). Gli arrangiamenti sono del produttore e musicista Salvatore Papotto.

L’introduzione parlata di Amico mio è di Alessandro Villa, mentre il resto del testo, così come la musica, sono di autore sconosciuto.

“Amico mio”- racconta Villa- è un brano che ho imparato da bambino, molto noto in diversi contesti sociali.

Provate a ricercare il testo su google, vi accorgerete che spuntano diversi risultati, ma non compare mai un autore; con “Pianeta Musica” abbiamo riarrangiato una melodia che non è di proprietà di nessuno, ma che fa parte del patrimonio culturale di tutti noi. Ho voluto estrarre dal testo conosciuto i ritornelli ed unirli ad una parte scritta di mio pugno, confezionando una sorta di remake del brano.

Il messaggio vuole essere un rafforzativo di quello contenuto ne “All’imbrunire”: un inno al perdono e alla preziosità della condivisione. Ritengo che nella vita non ci siano rapporti compromessi per sempre e che sia importante, a volte, mettere a tacere l’orgoglio – che ci annebbia e ci sovrasta- e fare un passo indietro, o meglio “incontro”.

Il brano “Amico mio” è stato registrato, mixato e masterizzato presso lo studio di Pianeta Musica Erba a Como, da Fabio Fusi, che è anche cointerprete del brano.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...