Lorenzo Jovanotti presenta il Jova Beach Party 2022: “E’ una grande festa in spiaggia, una pazzia, un’utopia temporanea, un veliero che ha attraversato la tempesta, ne è uscito malconcio ma è pronto a ripartire”

Per due anni ho sfogliato le fotografie del Jova Beach Party e mi sono immerso in quelle sensazioni, in quella goduria tra musica e colori e sognavo che sarebbe accaduto ancora. Sentivo il desiderio di quel calore. Quando sono sceso dal palco di Linate ho pensato che non fosse la fine ma un inizio, poi ci siamo fermati ma continuavo a ricevere feedback positivi dalle persone”, con queste parole Lorenzo Jovanotti ha presentato in conferenza stampa a Milano in una sala con tanti flycase (quelli delle manifestazioni “Bauli in piazza” a favore dei lavoratori dello spettacolo) usati come sedie, la seconda edizione del Jova Beach Party, che prenderà il via il 2 luglio da Lignano Sabbiadoro, arriverà in 12 spiagge italiane, un prato di montagna, un ippodromo (Albenga – Villanova, Aosta – Gressan, Barletta, Castel Volturno, Fermo, Marina di Cerveteri, Marina di Ravenna, Roccella Jonica, Vasto, Viareggio), per concludersi il 10 settembre all’aeroporto di Bresso. In nove città Jovanotti si fermerà due giorni, per facilitare il lavoro tecnico.

La prima edizione è stata un grandissimo successo con 600mila spettatori, 5,8 miliardi di impression e 93% di commenti positivi, nonché 1000 persone di staff.

Il cantautore, in due ore di appassionato e interessante racconto, ha spiegato come sarà strutturato il grande evento estivo, prodotto e organizzato da Trident Music: “Il Jova Beach Party mi assomiglia, non è un format ma uno sformat molto vario che ha un futuro da sviluppare. Deve essere simile a un veliero che ha attraversato la tempesta, ne è uscito malconcio ma è pronto a ripartire. E’ una festa in spiaggia, una pazzia, un progetto artistico ed ecologico, è un’utopia temporanea, perchè per un giorno ci si dimentica tutto quello che sta fuori e che non va, e ci si diverte insieme. Il mio compito è generare un clima per parlare del clima. Quest’anno ci sarà zero plastica, regaleremo delle borracce e l’acqua sarà gratuita e distribuita con le autobotti”. 

“Jova Beach Party” è infatti il primo grande evento itinerante al mondo che parla di ambiente e lo fa mentre i corpi sono a contatto con la natura nella sua forma più ancestrale e magica. 
Con WWF e Intesa Sanpaolo, dopo la collaborazione del 2019, è nata una nuova ambiziosa iniziativa “Ri-Party-Amo: puliamo e recuperiamo 20 milioni di metri quadri di spiagge, laghi, fiumi e fondali”. Una mobilitazione nazionale che ambisce a raccogliere 5 milioni di euro sostenendo e promuovendo tre aree di intervento a livello ambientale, sociale e culturale.
Grazie a Ri-Party-Amo saranno infatti puliti e recuperati 20 milioni di metri quadri, saranno resi possibili gli interventi infrastrutturali di ingegneria naturalistica in 12 aree a rischio, e saranno coinvolti con lezioni specifiche più di 100 mila studenti con la donazione di almeno 10 borse di studio. L’intera raccolta sarà realizzata grazie a For Funding, la piattaforma di crowdfunding del Gruppo Intesa Sanpaolo. Per ogni donazione una speciale opportunità: Jovanotti nell’autunno 2022 dedicherà a Ri-Party-Amo e a soli 4000 sostenitori dell’iniziativa, un concerto esclusivo a Milano e uno a Roma.

©elenadivincenzo-6440

credit foto Elena Di Vincenzo

Ci fidiamo di Lorenzo e siamo felici di essere al suo fianco. La situazione dei mari e dell’ambiente è peggiorata e siccome le sfide da affrontare sono ancora più complesse entriamo in gioco tutti noi con la capacità di attivarci e ripristinare ciò che abbiamo distrutto”, ha dichiarato Donatella Bianchi, Presidente di WWF Italia.

“Abbiamo lasciato le spiagge meglio ancora di come le abbiamo trovate, ma ne ero sicuro perché conosco il mio pubblico“, ha aggiunto l’artista.

Il progetto ambientale al Jova Beach Party si completa grazie al lavoro di Guardia Costiera, che collabora nuovamente con il Jova Beach garantendo la sicurezza in mare, e di Banco alimentare, che presiederà l’area food and beverage per l’abbattimento di eventuali sprechi. Trident Music ha nuovamente chiamato a collaborare la cooperativa Erica che lavorerà a fianco dell’organizzazione aiutando il pubblico nel giusto conferimento dei rifiuti e mettendo tappa dopo tappa in uso le 4 R: riduzione, riutilizzo, riciclo, recupero. Nel corso del 2019 sono stati realizzati set di magliette sportive che sono state regalate in accordo con i Comuni del Jova Beach alle società sportive locali del luogo, passerelle per l’accesso dei disabili in spiaggia, biciclette di alluminio e panchine di plastica riciclata per ogni tappa. Anche nel 2022 saranno realizzate le isole dei rifiuti, sarà nuovamente allestita un’area relax con tutti i materiali riciclati e con i pannelli esplicativi del “circolo” della raccolta differenziata.

Saranno tre i palchi del Jova Beach Party che accoglieranno ogni sera tanti ospiti italiani e internazionali: lo SBAM STAGE, cioè il sound system dedicato ai DJs e alla club culture, dance hall, house, musica da ballo nelle sue accezioni più spinte; il KONTIKI STAGE al centro della spiaggia, una sorta di zattera sonora per la musica del mondo, con ospiti che arriveranno da ogni latitudine, dando risalto in particolare alla musica più attuale proveniente dal mediterraneo; il MAIN STAGE, il grande veliero che ospiterà il set serale di Lorenzo con la sua band e i suoi ospiti in quella formula unica che è un mix di musica live e DJ set ogni volta diverso.

Per quanto riguarda i rischi legati alla situazione pandemia Jovanotti ha detto: “I dati dicono che nella primavera 2022 torneremo alla normalità dei concerti. Il Jova Beach Party si farà al 100% e senza mascherine, rispettando tutte le leggi. Torniamo quasi in tutti i luoghi in cui siamo stati nel 2019, vuol dire che l’iniziativa è piaciuta”.

Tra le novità lo spazio “Belle Storie”: Durante la prima edizione ho sposato una trenta di coppie, stanno tutti ancora insieme, sono nati due bambini e due mogli sono in dolce attesa. Questa volta insieme a Radio Italia abbiamo creato uno spazio chiamato “Belle storie” dove non ci saranno solo le nozze ma storie interessanti. Se una nonna compie 100 anni le canterò la sua canzone preferita, se uno arriva da Trapani a Lignano Sabbiadoro in bicicletta lo accoglieremo e lo festeggeremo. Ci saranno inoltre alcuni selezionati food truck che proporranno ricette accurate di cibi semplici attraverso quella che è anche una nuova frontiera dell’imprenditoria sostenibile: le start up legate alla cultura del mangiare bene in modo sostenibile a prezzi popolari”.

Dopo l’uscita del nuovo singolo “Il Boom”, prodotto da Rick Rubin, Lorenzo Jovanotti ha annunciato l’arrivo di altri brani, ben 7 a dicembre, che andranno prossimamente a formare un album dal titolo “Il disco del sole“.

Dalla collaborazione di Lorenzo con Ackeejuice Rockers è nata infine la Sbam Records, il nuovo laboratorio discografico e musicale che svilupperà nuovi progetti, alcuni dei quali saranno poi ospitati sullo Sbam Stage del Jova Beach Party.

laFeltrinelli ha invece accompagnato il lancio del grande evento estivo con lo speciale Coloring book: trenta pagine di disegni e illustrazioni di artisti nazionali e internazionali, tutte da riempire e colorare.

I biglietti per le tappe del Jova Beach Party sono in prevendita su http://www.ticketone.it, http://www.ticketmaster.it e http://www.ciaotickets.com. La tappa di Albenga è al momento in TBC, in quanto sono ancora in corso di definizione alcuni particolari tecnici ma i biglietti saranno in vendita a breve.

I PARTY DEL JOVA BEACH PARTY 2022

2 – 3 LUGLIO 2022 – LIGNANO SABBIADORO (UD) Spiaggia Bell’Italia
8 – 9 LUGLIO 2022 – MARINA DI RAVENNA (RA) Lungomare
13 LUGLIO 2022 – AOSTA (GRESSAN) Area Verde
17 LUGLIO 2022 – ALBENGA (VILLANOVA, SV) Ippodromo dei Fiori
23- 24 LUGLIO 2022 – MARINA DI CERVETERI (RM) Lungomare degli Etruschi
30 – 31 LUGLIO 2022 – BARLETTA Lungomare Mennea
5- 6 AGOSTO 2022 – FERMO Lungomare Fermano
12 – 13 AGOSTO 2022 – ROCCELLA JONICA (RC) Area Natura Village
19 – 20 AGOSTO 2022 – VASTO (CH) Lungomare Duca degli Abruzzi
26 – 27 AGOSTO 2022 – CASTEL VOLTURNO (CE) Spiaggia Lido Fiori Flava Beach
2 – 3 SETTEMBRE 2022 – VIAREGGIO (LU) Spiaggia del Muraglione
10 SETTEMBRE 2022 – BRESSO-MILANO Aeroporto

di Francesca Monti

credit foto copertina Elena Di Vincenzo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...