2021 Hail International Rally: Aliyyah e Yasmeen Koloc portano a casa risultati impressionanti al loro debutto nel rally off-road in Arabia Saudita

Aliyyah e Yasmeen Koloc, le due gemelle diciassettenni, hanno entrambe partecipato con risultati eccezionali all’Hail International Rally della scorsa settimana in Arabia Saudita. Era la prima volta che le ragazze prendevano parte a un evento internazionale di rally. Aliyyah è partita forte vincendo la prima tappa e la coppa nazionale, ottenendo un secondo posto nella categoria T3 della Coppa del Mondo FIA di Cross Country Rallies. Yasmeen ha portato a casa un ottimo 3° posto nella categoria T3 nonostante i problemi tecnici nella prima e terza tappa.

Entrambe le sorelle hanno concluso la loro prima esperienza di rally off-road sul podio della loro categoria T3. L’esperto co-pilota francese 51enne di Aliyyah, Xavier Panseri, ha detto: “Sapevo che avrei navigato con una ragazza di 17 anni con una minima esperienza di rally, quindi il risultato ha superato tutte le mie aspettative. Quando abbiamo vinto la prima tappa, ero senza parole. Aliyyah è una grande ascoltatrice e ha preso ogni consiglio in pista. Non si arrende mai ed è una vera combattente. Sa perfettamente quando usare l’acceleratore al massimo e quando prendersela comoda”.

Il co-pilota di Yasmeen Koloc, Stéphane Duplé, è dello stesso parere: “Finire 3° nella tua categoria in quello che è il tuo primo rally è eccellente. Era chiaro che Yasmeen e sua sorella si erano allenate molto. Un buon inizio, miglioramenti continui. A volte è stato necessario andare un po’ piano, ma nel complesso è stato fantastico”.

“Naturalmente, sono felice. Vorrei ringraziare tutta la squadra per un lavoro fantastico. Ho solo guidato e ascoltato Xavier. Mi dispiace un po’ che io e Yasmeen non possiamo già correre alla Dakar questo gennaio”, ha detto Aliyyah Koloc dopo aver portato a casa la sua auto al primo posto della coppa nazionale.

Yasmeen Koloc, terza classificata nella sua categoria T3, ha confermato: “Sono davvero soddisfatta del mio risultato, in particolare perché abbiamo avuto alcuni problemi tecnici nella prima e nella terza tappa. Ho cercato di rimanere concentrata e ho ascoltato ciò che Stéphane ha detto e ha pagato. Sono già impaziente di partecipare al mio prossimo evento off-road per imparare di più e prepararmi per la Dakar 2023”.

Dopo una meritata pausa natalizia, entrambe le ragazze parteciperanno ad alcuni eventi del Saudi National Rally Championship all’inizio del 2022, ancora da determinare. quando continueranno ad allenarsi e a fare esperienza per il Rally Dakar 2023. Avrebbero preferito iniziare già l’edizione 2022, ma a 17 anni non sono ancora abbastanza grandi.

Copyright foto Buggyra

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...