Guess My Age, il game show condotto da Max Giusti, sbarca in prima serata mercoledì 22 dicembre su TV8. A sfidarsi le squadre composte da Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli e da Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri

Guess My Age, il game show condotto da Max Giusti e prodotto da Banijay Italia, sbarca in prima serata con una nuova formula a squadre, in onda mercoledì 22 dicembre alle ore 21.30 in prima visione assoluta su TV8.

Inedito anche il meccanismo di gioco in cui si fronteggiano due squadre, ciascuna composta da un concorrente con un sogno da realizzare, affiancato da due personaggi famosi, uniti nella vita o nel lavoro: da una parte Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli, e dall’altra Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri.

Ogni squadra ha un montepremi da difendere di 200mila euro, il doppio rispetto alla versione di access prime time di Guess My Age. Ma per la prima volta nella storia del programma, questa somma può salire grazie a due manche “Super bonus” – una musicale, e l’altra che coinvolge tre star dello spettacolo – che possono aggiungere una cifra consistente al montepremi, fino a 25mila euro. Alla fine delle prime delle sette manche, la squadra che ha il montepremi minore viene eliminata, mentre l’altra si accredita per giocare con lo sconosciuto finale. Anche il valore della clessidra è modificato: si parte dai mille euro della prima manche per arrivare ai 5mila euro di quella conclusiva.

Nel corso della puntata speciale ci sarà anche il piccolo coro dell’Antoniano che esegue un medley di canzoni di Natale. A esibirsi anche 5 jumpers, donne che eseguono la loro performance saltellando sulle loro scarpe molleggiate. L’indizio vivente è invece legato al mondo dello sport o dello spettacolo, mentre un attore viene dapprima inquadrato in una immagine “freezata”, difficile da riconoscere, per poi entrare in scena. Un talent vestito da Babbo Natale fa il ventriloquo con un pupazzo dalle sembianze di un vecchietto cinico prima che a esibirsi sia uno sconosciuto cosplayer, che si presenta in scena con gli abiti di Van Gogh. Infine, prima del gioco finale, la scena è tutta per un vip capace di stupire il pubblico in sala.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...