La Regina Elisabetta II nel tradizionale discorso di Natale ha ricordato con affetto il Principe Filippo di Edimburgo: “Il Natale può essere difficile per chi ha perso una persona cara. E quest’anno anch’io capisco perché”

“Il Natale può essere difficile per chi ha perso una persona cara. E quest’anno anch’io capisco perché”. La Regina Elisabetta II nel suo tradizionale discorso ai sudditi, dal salotto bianco del castello di Windsor il giorno di Natale, ha ricordato con affetto suo marito, il Principe Filippo di Edimburgo, scomparso ad aprile, affermando che il suo “senso del dovere, la curiosità intellettuale e la capacità di tirare fuori il divertimento da ogni situazione erano irrefrenabili” e che manca molto a lei e a tutta la famiglia reale.

Quindi Sua Maestà, che ha indossato un abito rosso con una spilla di zaffiri con diamanti, che portava in luna di miele e all’anniversario di nozze con il Principe, ha fatto una riflessione sull’attuale situazione in cui si trovano la Gran Bretagna e il mondo intero: “Covid significa di nuovo che non possiamo festeggiare come avremmo voluto ma per me e la mia famiglia, anche se quest’anno manca una risata familiare, ci sarà gioia nel Natale, perché avremo la possibilità di ricordare”.

L’inno nazionale è stato suonato dalla Central Band della Royal British Legion nell’anno del suo centenario mentre il canto di chiusura, ‘O Little Town of Bethlehem’, è stato eseguito dal Singology Choir. Nel 2022 la Regina Elisabetta II festeggerà il Giubileo di Platino.

foto dal video pubblicato su Instagram sul profilo ufficiale The Royal Family

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...