Gianni Improta, l’ex campione del Napoli dal cuore d’oro in un documentario di Andrea Natale e Giuseppe Sciarra

Gianni Improta è sempre stato un outsider nel mondo del calcio. I suoi modi signorili e raffinati all’epoca in cui giocava nel Napoli degli anni settanta gli fecero guadagnare l’appellativo di baronetto di Posillipo. Un calciatore sui generis molto distante dall’immagine attuale che conosciamo oggi dei calciatori. Una vita vissuta per il calcio e per la famiglia ma anche per i più deboli (sono note le visite di Improta in carcere a sostegno dei detenuti).

I registi cinematografici Andrea Natale e Giuseppe Sciarra sono a lavoro su un documentario sull’ex centrocampista del Napoli, il Catanzaro e la Sampdoria. Attraverso una serie di interviste che vedono coinvolti i figli Luca Improta e Titti Improta, ex suoi colleghi come Vincenzo Marino, Massimiliano Esposito e tanti altri. Ciliegina sulla torta la partecipazione amichevole dell’attore partenopeo Enzo Garramone, grande amante del calcio e jolly del documentario.

Improta attualmente è impegnato con la Turris, società di Lega pro come direttore generale del settore giovanile. I registi Andrea Natale e Giuseppe Sciarra sono certi che la storia di Gianni Improta che partito da zero e da una situazione familiare difficile è diventato un campione possa far breccia nel cuore degli spettatori.

“I tifosi del Napoli e del Catanzaro”, affermano Natale e Sciarra ” non hanno dimenticato Gianni Improta. La sue eleganza in campo, la sua caparbietà nel lanciarsi in molte sfide dopo la sua carriera di giocatore destano sempre molta ammirazione e stima da parte non solo dei tifosi ma anche dei suoi colleghi. Parlare di lui e della sue battaglie può essere un buon esempio per i giovani soprattutto per chi viene da situazioni svantaggiate”.

Le riprese del documentario sono ancora in corso, i due registi stanno realizzando altre interviste ad ex glorie del calcio che avranno luogo in varie città di Italia, da nord a sud. Sono tanti gli ex colleghi di Improta che hanno accettato di partecipare a questo progetto con entusiasmo. In attesa di poter vedere questo documentario sul baronetto di Posilippo,  Sciarra e Natale nei prossimi mesi assieme al regista Ennio Trinelli presenteranno una docuserie, un progetto ambizioso per adesso top secret che coinvolge personalità si spicco del mondo della cultura e della politica italiana.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...