Gianni Morandi dal 19 gennaio al Teatro Duse di Bologna con “Stasera gioco in casa” e in gara a Sanremo 2022 con “Apri tutte le porte”: “Torno al Festival con l’entusiasmo di un debuttante”

A pochi giorni dalla partecipazione al Festival di Sanremo 2022, Gianni Morandi torna a cantare sul palco del Teatro Duse di Bologna, riprendendo il filo dei suoi concerti ‘Stasera gioco in casa’, sospesi a causa della pandemia. Sono sette le date di recupero da segnare in agenda: 19, 20, 25, 27 gennaio, 8, 9 e 17 febbraio, alle ore 21 (tutti i biglietti precedentemente acquistati restano validi per le nuove date).

Il 15 giugno 2020 l’artista di Monghidoro fu il primo a tornare in scena al Duse per una serata speciale, a ingresso libero, fortemente voluta come evento simbolico a sostegno della ripresa dello spettacolo dal vivo. Ora il viaggio può ripartire con nuove emozioni grazie ad una scaletta rivista e aggiornata, di cui fa parte anche la hit estiva “L’Allegria”. Ad accompagnare Gianni Morandi in scena ci saranno Alessandro Magri al pianoforte ed Elia Garutti alla chitarra.

gianni2

credit foto Angelo Trani

Sono felice di tornare a cantare a Bologna, nella mia città, in questo meraviglioso teatro. Recuperiamo le date che erano rimaste in sospeso a causa della pandemia e sarà bellissimo ritrovare il mio pubblico. Con il super green pass e con la mascherina si può andare al cinema e a teatro e questo è già un passo avanti, vediamo cosa succederà quest’estate con i concerti. Speriamo che la situazione possa migliorare”, ha esordito Gianni Morandi in un incontro su Zoom in diretta dal Teatro Duse di Bologna.

L’artista si è detto entusiasta e anche molto emozionato all’idea di salire sul palco dell’Ariston per la settima volta da cantante in gara, oltre alle due come conduttore: So già che mi verrà la tremarella e inizieranno a sudarmi le mani. Forse i giovanissimi sentono meno l’emozione. Sanremo è un palcoscenico importante per me, ogni volta torno bambino, a quando nel 1959 vidi Modugno cantare “Nel blu dipinto di blu” e nacque l’amore per la musica e per il Festival che seguivamo in tv in questo bar annebbiato di Monghidoro. Mi fa piacere vivere nuovamente questa esperienza speciale con l’entusiasmo di un debuttante. Mi fa un po’ effetto invece pensare di essere in gara contro un pezzo scritto per Tananai da mio nipote Paolo Antonacci, che è molto bravo”.

morandi-jovanotti

Il cantautore ha poi parlato del brano che porterà al Festival, “Apri tutte le porte”, scritto da Jovanotti e prodotto da Mousse T: “La collaborazione con Lorenzo è nata dopo il mio incidente con il fuoco, ero in ospedale e mi ha chiamato per sapere come stavo e mi ha proposto una canzone che aveva scritto, L’allegria. Mi è piaciuta subito ed è stata una sorta di terapia per il mio umore e per la mia mano. Abbiamo iniziato a sentirci di frequente, sono andato anche a trovarlo a casa sua, a Cortona, e poi è nata l’idea di “Apri tutte le porte”. E’ una canzone di speranza e ha questo arrangiamento formidabile fatto da Mousse T che dà una bella carica con questi suoni motown alla Wilson Pickett, che si avvicinano a volte al twist. Spero possa divertire chi la ascolterà. Le prime parole del brano dicono “a forza di credere che il male passerà sto passando io e lui resta”, invece voglio pensare che presto ci sarà un giorno nuovo e spero che si aprano le porte, uscendo finalmente da questo momento pesante e grigio che da due anni stiamo vivendo. Mentre L’allegria era una canzone jovanottiana che è diventata un po’ mia, “Apri tutte le porte” è stata scritta da Lorenzo pensando a me e forse gli sono venute in mente certe mie vocalità. A lui mi accomuna l’amore per lo sport, la voglia di sperimentare cose nuove, la visione positiva del mondo, l’amore per la musica ma anche per il rischio, e il carattere che nella difficoltà cerca una strada per uscirne fuori”. 

Jovanotti, intervenuto tramite videochiamata, ha raccontato:Quando ho sentito Gianni mentre era in ospedale era abbattuto, io avevo questa canzone nel cassetto e quasi come un gesto scaramantico gliel’ho mandata, a lui è piaciuta, da lì ci siamo visti e abbiamo registrato “L’allegria”. Poi quest’estate mi ha chiamato dicendo che gli sarebbe piaciuto tornare in gara a Sanremo, io avevo una bozza di quella che sarebbe diventata “Apri tutte le porte”, ci ho lavorato, è stata presentata ad Amadeus e siamo felici che l’abbia selezionata”. 

gianni (1)

Gianni Morandi, riguardo al fatto che in questa edizione del Festival saranno in gara altri suoi colleghi con un’importante carriera alle spalle come Massimo Ranieri, Iva Zanicchi, Rettore, ha detto: “Quando ho condotto io Sanremo ho dovuto faticare molto per convincere Roberto Vecchioni e Lucio Dalla a partecipare in gara, oggi invece è diverso. Un ospite promuove la sua canzone e se ne va, mentre gareggiare è più divertente. Forse una volta si poteva pensare che andare al Festival fosse rischioso e che se fosse andata male non avresti più fatto serate. Ora anche se dovessi arrivare ultimo sarebbe solo un episodio. Prendiamo quello che viene. E’ tanto che parliamo con Massimo Ranieri e Al Bano di un progetto a tre ma non siamo ancora riusciti a farlo. Sono 50 anni che ci conosciamo, dai tempi di Canzonissima. Io e Ranieri a quei tempi eravamo un po’ come Coppi e Bartali, perchè in Italia spesso si creano i dualismi, ma in realtà siamo amici”.

Infine un pensiero sul prossimo Presidente della Repubblica e sull’ipotesi che possa essere eletta una donna: “Credo che le donne siano meglio degli uomini, mi sembrano più sincere, sono loro che tengono in piedi la famiglia. Le idee di mia moglie Anna, ad esempio, sono sempre più sagge rispetto alle mie. Quindi una Presidentessa al Quirinale non mi dispiacerebbe, sarebbe una bellissima scelta. Inoltre molte donne hanno dimostrato le loro qualità nella politica, dalla Thatcher alla Merkel e alla Von der Leyen”.

di Francesca Monti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...