A “Mompracem l’isola dei documentari”, viaggio dalle Dolomiti alla Sardegna

Al centro di “Mompracem l’isola dei documentari”, appuntamento di Rai Documentari, in onda domenica 17 aprile alle 14 su Rai 2, il progetto innovativo del Dolomiti Super Ski e la suggestiva storia del carnevale di Escalaplano, rito ancestrale che si svolge nel sud della Sardegna. In apertura, Barbara Gubellini presenterà il documentario “L’uomo dietro alla montagna” che racconta la storia di Gianni Marzola e il progetto rivoluzionario che ha dato vita a centinaia di impianti sciistici tutti collegati tra di loro: il Dolomiti Super Ski. Arrivato in Val Gardena negli anni ’50 e appassionato di montagna, Marzola decide di valorizzare questo territorio e renderlo un tesoro accessibile a tutti. Grazie alla sua visione e al suo lavoro, ha creato un nuovo modo di vivere la montagna e reso lo sci uno sport diffusissimo: oggi 11 valli, nelle 3 province di Bolzano, Trento e Belluno, fanno parte di un grande consorzio che ha permesso a sciatori e turisti di vivere a pieno un patrimonio naturale come quello delle Dolomiti. L’intervento dell’uomo sul territorio ha permesso di valorizzare le Dolomiti, risorsa preziosa per l’industria del turismo. Il viaggio di Mompracem proseguirà con il documentario “Su boi e su domadori”: nel sud della Sardegna, terra di turismo e di profonde tradizioni tramandate dagli anziani, si scoprirà il rito ancestrale del carnevale di Escalaplano. La leggenda narra della trasformazione di uomini in buoi, che si accostavano alle case delle persone che sarebbero dovute morire quella notte. Una storia suggestiva piena di mistero e di magia. Perché la natura ha anche un lato oscuro e queste antiche leggende di Sardegna parlano della paura che l’uomo da sempre ha della natura e della sua voglia di sconfiggere questa paura.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...