SERIE A FEMMINILE: Nella 20a giornata la Juventus ha travolto la Lazio ed è sempre più vicina allo scudetto, vittorie anche per Milan, Roma, Inter, Sampdoria, pareggio tra Sassuolo e Napoli

Nella 20a giornata del campionato di Serie A femminile la Juventus ha travolto la Lazio 5-1. A Formello la gara è iniziata con 45 minuti di ritardo a causa della mancanza dell’ambulanza di servizio. Le biancocelesti al 1′ hanno centrato una traversa con Ferrandi su punizione, ma all’11’ Pedersen con un mancino ha portato in vantaggio le bianconere. La Lazio ha pareggiato con Visentin, ma nella ripresa la Juventus si è riportata avanti al 52′ con Caruso che ha poi firmato anche il tris. Al 64′ è arrivata anche la doppietta di Pedersen e nel finale Staskova ha calato il pokerissimo. A due giornate dal termine le bianconere sono ad un solo punto dal loro quinto scudetto consecutivo, mentre la Lazio è aritmeticamente retrocessa in Serie B.

La Roma ha battuto 3-2 la Fiorentina al Bozzi passando in vantaggio al 24’ con un colpo di testa di Di Guglielmo. Al 32′ le toscane hanno pareggiato con Sabatino su rigore concesso per un fallo di Kollmats su Catena. Nella ripresa al 64’ le giallorosse si sono riportate avanti con un altro colpo di testa di Lazaro, ma al 75’ Vigilucci ha firmato il 2-2. All’89’ la neo entrata Haug con una precisa incornata ha regalato i tre punti alle capitoline.

L’Inter ha travolto per 4-0 il Verona già retrocesso in B. Al 5′ le nerazzurre hanno sbloccato il risultato con un tiro dalla distanza di Sønstevold, e hanno raddoppiato al 30′ con un colpo di testa di Nchout. Nel recupero Bonetti ha calato il tris con una fantastica rovesciata e ad inizio ripresa è arrivata anche l’autorete di Ambrosi.

La Sampdoria è stata sconfitta 3-1 dall’Empoli. All’8’ le toscane sono passate in vantaggio con un sinistro di De Rita e al 23’ le blucerchiate hanno pareggiato con Martinez. Nella ripresa al 75′ Cinotti e Bragonzi hanno firmato il tris per le ospiti.

Al Vismara il Milan si è imposto per 6-2 sul Pomigliano, passando in vantaggio al 5′ con  Bergamaschi e raddoppiando al 15′ con Piemonte. Alla mezz’ora Adami ha firmato il tris e al 33′ ancora Bergamaschi con un delizioso pallonetto ha realizzato il poker. Al 39′ le campane hanno accorciato le distanze con Della Peruta ma sul finire del primo tempo Piemonte col destro ha siglato il quinto gol. Nella ripresa al 60′ il Pomigliano si è portato sul 5-2 con un gran tiro dalla distanza di Ferrario e al 79′ arriva Stapelfeldt ha segnato il definitivo 6-2.

Pareggio a reti bianche tra Sassuolo e Napoli. Le partenopee hanno sbagliato un rigore con Sole Jaimes, respinto da Lemey.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...