L’Ucrainian Classical Ballet a Cesena il 19 maggio al Teatro Bonci

Con la rappresentazione di Giselle dell’Ucrainian Classical Ballet, fuori programma previsto giovedì 19 maggio (ore 21.00) al Teatro Bonci di Cesena, ERT / Teatro Nazionale risponde all’appello del corpo di ballo ucraino che allo scoppio del conflitto e fino al 14 marzo scorso era impegnato in una tournée in Francia: i 55 artisti della compagnia si sono rivolti ai teatri italiani per avere l’opportunità di prolungare la permanenza nell’Europa occidentale, evitando di essere costretti al rientro e alla inattività nel proprio paese in guerra e allo stesso tempo continuando a sostenere economicamente i propri cari rimasti a casa.

L’arrivo in Italia dell’Ukrainian Classical Ballet, che riunisce i migliori ballerini provenienti dai principali teatri del Paese (Opera Nazionale dell’Ucraina, Teatro Taras Shevchenko, Teatro del Opera e balletto di Odessa, Teatro Accademico di Kharkiv e Opera Nazionale di Lviv) e conta come solisti le étoiles Olga Golitsya e Yan Vana, è stato reso possibile da una rete di solidarietà partita dalla città di Ferrara a cui hanno aderito 10 teatri che ne ospiteranno le performance. In Romagna, al Teatro Galli di Rimini, il 18 maggio alle ore 21 gli artisti metteranno in scena Don Chisciotte.

Le prevendite sono aperte da mercoledì 27 aprile.

Giselle, balletto in due atti con la coreografia di Jules Perrot, Jean Coralli e Marius Petipa e le musiche di Adolphe Adam, è considerato l’apice del repertorio dell’Ottocento romantico europeo, uno dei più amati dai ballerini e dal pubblico di tutto il mondo.

Il libretto si basa sulla leggenda delle Villi, spiriti delle giovani morte prima del matrimonio, che non hanno potuto realizzare il loro sogno di felicità. Quando cala la notte, si dice che escano dalle loro tombe e costringano i giovani viandanti a danzare fino a che non muoiono per la stanchezza.

Il primo a scriverne è il poeta tedesco Heinrich Heine; poi l’autore francese Théophile Gautier, che insieme a Henri de Saint-Georges adatta la storia. La musica è di Adolphe Adam, celebre compositore per opere liriche e balletto. La coreografia è affidata a Jean Coralli ma i passi della prima ballerina, l’italiana Carlotta Grisi al suo debutto parigino nel 1841, sono curati da Jules Perrot.

Nel 1880 Marius Petipa, fratello di Lucien Petipa, il primo interprete, ne rivede la coreografia adattandola alla tradizione della scuola russa e crea una sua produzione che debutta a San Pietroburgo.

Il merito del successo del titolo nel Novecento è da attribuirsi soprattutto alla produzione dei Balletti russi di Sergej Djagilev.

Ucrainian Classical Ballet

Giselle

Balletto in 2 atti

libretto Théophile Gautier – Jules-Henri Vernoy de Saint-Georges

musica Adolphe Adam

coreografia da Jules Perrot, Jean Coralli e Marius Petipa

Etoiles dell’Opera Nazionale dell’Ucraina:

Giselle Olga Golitsya

Albert Yan Vana

Direttore Artistico Natalia Iordanov

Solisti e Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Kiev,  Kharkiv, Lviv, Odessa

scene Evgeny Gurenko

costumi Vera Poliudova

Informazioni

Teatro Bonci, Piazza Guidazzi – Cesena

Biglietteria fino a sabato 7 maggio: da lunedì a sabato esclusi festivi dalle 10.00 alle 14.00; nei giorni di rappresentazione aperta anche dalle ore 17.00 alle 19.00, poi dalle ore 20.00 fino ad inizio spettacolo. Le domeniche di rappresentazione diurna aperta dalle ore 14.30.

Dopo il 7 maggio: apertura dalle 10.00 alle 14.00 nelle giornate 12, 13 (anche dalle ore 17.00 alle 19.00, poi dalle ore 20.00 fino ad inizio spettacolo), 14, 17, 19 maggio (anche dalle ore 17.00 alle 19.00, poi dalle ore 20.00 fino ad inizio spettacolo).

info@teatrobonci.it | cesena.emiliaromagnateatro.com | www.vivaticket.it

Biglietti: intero euro 15, ridotto under 14 euro 10.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...