Al festival dei Tulipani di Seta Nera arriva la rivoluzione delle Digital Serie

Sono stati presentati al “The Space Cinema Moderno” i finalisti della XV edizione del festival internazionale della cinematografia sociale “Tulipani di seta nera”, con la presenza di Diego Righini (presidente del Festival) e Paola Tassone (direttore artistico) in programma nella Capitale dal 5 all’8 maggio. Tra le novità di quest’anno la sezione Digital Serie, diretta da Janet De Nardis che ieri ha presentato la sua giuria: Angelica Massera (Presidente di Giuria, una delle creator più amate sul web, inviata di Striscia la Notizia e autrice del libro “Un figlio è poco e due sono tanti” edito da Mondadori), Blasco Giurato ( direttore della fotografia che ha lavorato coi più grandi registi del cinema italiano e internazionale), Luca Vecchi (regista, sceneggiatore e attore, noto di essere tra i fondatori, del collettivo comico romano “The Pills” che ha fatto la sua prima apparizione nel 2011 su YouTube).

I Finalisti delle Digital Serie sono:

1) Extranostro di Kis Keya

2) Gli estremi rimedi di Francesco Mazza

3) How to di Francesco Di Giorgio

4) Le supposte di Carmelo di Carmelo Comisi e Elisa Capo

5) Miliz! di MORITZ ADLON & WOUTER WIRTH

6) Involontaria di Alessandro Guida

7) Rajel di Andrea Brunetti

8) There is no “I” in Island di REBECCA THOMSON

Sabato 7 maggio presso il cinema The Space Moderno scopriremo alcuni dei vincitori del festival e solo il 27 giugno in seconda serata su Rai 2 il vincitore assoluto.

Un pomeriggio, quello di sabato 7 maggio all’insegna delle digital serie in cui il contenuto, il linguaggio, i ritmi e le tempistiche vengono definite dalla logica virtuale di Internet. Questi prodotti riescono a parlare in modo diverso ai giovani e avvicinarli  alle tematiche  sociali, Oltre alle opere in concorso, in programma per sabato 7 maggio, è prevista una serata all’insegna delle “anteprime”  in cui tutto ciò che viaggia sul web e appare distante sarà finalmente a portata di mano. Andrà in scena un assaggio del varietà comico/cinico di “Passaggio Ponte” lo spettacolo di Matteo Nicoletta e Massimiliano Aceti che conquisterà il pubblico e lo farà divertire con i loro sketch. Valerio Romagnoli e Lorenzo Cacioni della Lowstone production presenteranno in anteprima il video “un mare di cose” con la partecipazione di Simone Esposito. I The Coniugi il duo composto da Alina Person e Simone Gallo affronteranno il tema della violenza sulle donne presentando in anteprima il video “Se ti fa male non ti ama”, con la voce di Roberto Pedicini e la regia di Piergiorgio Seidita. Sempre Alina Person con Marina Evangelista, del duo “Le Flop” presenteranno in anteprima il video “Body”. Luca Vecchi emozionerà il pubblico in sala con il video di “Non può”, dove il tempo scorre, gli anni passano, ma due amici cercano di ripercorrere la loro vita e la loro amicizia, nonostante tutto….. In questo video gli attori sono Alessandro Cremona e Andrea Davì. Se in tv spopola Gomorra,  sul web a colpi di like e condivisioni, iThe Cerebros arrivano addirittura nei telegiornali cinesi con Cov-morra, una parodia sui tempi passati alla ricerca di mascherine e di disinfettanti durante la Pandemia. Astutillo Smeriglia che con le sue vignette e il suo  humour  tratta i temi più disparati e dopo aver vinto ai Nastri D’Argento con i suoi corti  ci presenterà “La Teoria del complotto” con la voce di Guglielmo Favilla.

Una serata imperdibile a cui non si può mancare. Per partecipare basterà prenotare il proprio posto in sala inviando una mail a: digitalserie.tsn@gmail.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...