Eurovision 2022: “Brividi” di Mahmood e BLANCO è la canzone più ascoltata in 28 paesi su 40

Oggi inizia a Torino l’Eurovision Song Contest, il più grande evento del calendario musicale europeo, più atteso e popolare che mai. I dati di Spotify mostrano che gli stream delle playlist dell’Eurovision sono aumentati del 594% durante l’Eurovision 2021, con quasi 27 milioni di minuti di streaming. Sempre l’anno scorso, il 71% degli stream delle playlist dell’Eurovision provenivano da ascoltatori di età compresa tra 13 e 34 anni.

Oltre alla playlist ufficiale dell’Eurovision 2022, Spotify celebra l’edizione di quest’anno con le playlist curate da leggendari concorrenti e personalità dell’Eurovision, che hanno messo al centro la musica e la cultura della loro nazione. Per l’Italia, la playlist “The Sounds of Italy” è stata curata da Francesca Michielin. Inoltre, l’offerta editoriale di Spotify si è espansa con l’aggiunta di sei playlist con il meglio di Eurovision per decennioEurovision 20s, 10s, 00s, 90s, 80s, ed Eurovision Gold (con il meglio degli anni ‘50, ‘60 e ‘70) – che celebrano il ricco patrimonio musicale della competizione.

L’Italia punta alla seconda vittoria consecutiva

L’anno scorso, i dati di Spotify hanno predetto la vittoria dei Måneskin: ZITTI E BUONI era stata la canzone dell’Eurovision più ascoltata tra marzo 2021 e maggio 2021 sulla piattaforma. Sembra che l’Italia abbia tutte le carte in regola per replicare la vittoria anche nell’edizione di Torino, con Brividi di Mahmood e BLANCO che è stata la canzone più ascoltata su Spotify tra quelle in gara all’Eurovision tra gennaio e marzo 2022 con oltre 77 milioni di stream, un numero 5 volte superiore rispetto a Hold Me Closer di Cornelia Jakobs (Svezia). Al terzo posto De Deipte di S10 (Paesi Bassi).

Altro dato molto significativo, Brividi è la canzone più ascoltata nella maggior parte dei paesi partecipanti, 28 su 40. Nella storia dell’Eurovision Song Contest, solo quattro paesi – Spagna, Lussemburgo, Israele e Irlanda – hanno vinto per due volte di seguito, con l’Irlanda che ha vinto addirittura tre volte di seguito, tra il 1992 e il 1994.
“Una volta arrivati qui ti rendi conto che tutto quello che è successo prima è come se venisse cancellato perché ti trovi in una situazione diversa e in un contesto nuovo con delle situazioni totalmente differenti sia da Sanremo che da tutto quello che c’è stato prima, quindi in realtà, forse è meglio non pensarci troppo e godersi il momento”, commentano Mahmood e Blanco.

In Italia, la canzone più ascoltata dell’edizione 2022 di Eurovision dopo Brividi è STRIPPER di Achille Lauro, in gara per San Marino, seguita da Halo di LUM!X, feat. PIA MARIA (Austria). Completano la top 5 SloMo di Chanel (Spagna) e Stefania di KALUSH, che rappresenta l’Ucraina. Tra le canzoni delle passate edizioni di Eurovision, la più ascoltata in Italia è ZITTI E BUONI dei Måneskin.

I Måneskin fanno la storia entrando nel club del miliardo di Spotify

L’Eurovision dell’anno scorso è servito da trampolino di lancio per il dominio globale dei Måneskin, vincitori dell’edizione 2021. I pianeti sembrano essersi allineati per la band italiana in questo mese, con il loro brano Beggin’ che è entrato nell’illustre “Billions Club – quello delle canzoni con oltre un miliardo di stream sulla piattaforma – giusto in tempo per l’anniversario del loro incredibile successo all’Eurovision 2021. La band può ringraziare una fanbase non solo italiana ma globale: i loro primi cinque mercati per numero di ascolti su Spotify sono infatti gli Stati Uniti al numero uno, seguiti da Italia, Brasile, Germania e Messico. Dalla loro vittoria all’Eurovision, la rock band italiana ha visto un’enorme crescita con il 5.400% in più di stream a livello internazionale nel periodo gennaio-marzo 2022 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Il sostegno per l’Ucraina

Stefania di KALUSH, in gara per l’Ucraina, è la canzone straniera più ascoltata in cinque paesi partecipanti all’Eurovision, il che la rende la seconda canzone al numero 1 in più paesi dopo Brividi. Il brano ha visto oltre 6 milioni di stream a livello globale sulla piattaforma. In un terzo dei paesi dell’Eurovision, Stefania è al numero 1 o al numero 2, ed è nella top 10 delle canzoni straniere dell’Eurovision in ogni paese partecipante. Il brano è al numero 1 in Repubblica Ceca, Georgia, Lettonia, Moldavia e Polonia, e al numero 2 in Armenia, Austria, Azerbaijan, Bulgaria, Estonia, Israele, Lituania e Paesi Bassi.

Tutti i fan possono godersi la manifestazione e vivere a pieno la settimana di Eurovision grazie a un catalogo di playlist molto ricco e adatto per ogni stato d’animo e occasione. Oltre alla playlist ufficiale, a quelle locali e alle selezioni con il meglio dei decenni passati, sono disponibili sulla piattaforma anche Eurovision Winners, Eurovision Party e Eurovision Ballads – con le voci che hanno segnato le edizioni precedenti e la storia dell’Eurovision Song Contest.

credit foto Bogdan Chilldays Plakov

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...