Prosegue il racconto e l’approfondimento delle notizie sul conflitto tra Russia e Ucraina a “Speciale Frontiere”, in onda sabato 21 maggio alle 16.30 su Rai 3

Prosegue il racconto e l’approfondimento delle notizie sul conflitto tra Russia e Ucraina a “Speciale Frontiere”, in onda sabato 21 maggio alle 16.30 su Rai 3 con Franco Di Mare. Non si attenuano le reciproche accuse di Mosca e Kiev su presunti crimini di guerra commessi dai rispettivi soldati, e dopo l’evacuazione di parte dei combattenti ucraini di Azovstal, si profila un nuovo scontro sulla loro sorte. Il Cremlino assicura che saranno trattati secondo le leggi internazionali ma il presidente della Duma precisa che dovrebbero essere processati in quanto criminali di guerra, e il battaglione Azov potrebbe essere inserito nell’elenco delle organizzazioni terroristiche dalla Corte Suprema di Mosca. Quale sarà il destino di questi militari? E quale quello del giovane Vadim Shishimarin, primo soldato russo sotto processo per crimini di guerra in un tribunale di Kiev e per cui l’accusa ha chiesto l’ergastolo? In studio con Franco Di Mare ne parlano la giornalista Mariolina Sattanino e Andrea Margelletti, Presidente del CeSI – Centro Studi Internazionali di Roma, e in collegamento lo scrittore Antonio Scurati e l’inviato di Avvenire, Nello Scavo. Interverranno, inoltre, la professoressa Marina Calloni e l’analista politico Vittorio Emanuele Parsi. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...