Il Real Madrid ha battuto 1-0 il Liverpool conquistando la 14a Champions League della sua storia. Carlo Ancelotti da record

Il Real Madrid si è laureato Campione d’Europa per la 14a volta nella sua storia. A Parigi, nella finale della Champions League 2021/22, i Blancos di Ancelotti hanno battuto 1-0 il Liverpool. Il match è iniziato con 36 minuti di ritardo per motivi di sicurezza.

Nel primo tempo gli inglesi hanno colpito un palo con Mané mentre gli spagnoli si sono visti annullare una rete per un fuorigioco di Benzema.

Nella ripresa al 59′ il Real è passato in vantaggio con Vinicius Junior, sul cross di Valverde. I Reds hanno sfiorato il pareggio per tre volte con Salah, prima con un sinistro a giro, poi con un tocco d’esterno, quindi con un destro ravvicinato trovando un grande Courtois che ha chiuso lo specchio della porta. I Blancos hanno difeso il vantaggio fino al triplice fischio, quando è esplosa la festa in campo e sugli spalti, con Capitan Marcelo che ha alzato verso il cielo parigino la Coppa dalle grandi orecchie.

Con questo successo Carlo Ancelotti entra nella leggenda del calcio, diventando il primo allenatore a vincere quattro volte la Champions.

credit foto Uefa Champions League

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...