L’Italia del nuoto paralimpico continua a incantare ai Mondiali di Madeira 2022

L’Italia del nuoto paralimpico continua a incantare ai Mondiali di Madeira 2022. Nella quarta giornata di gare sono arrivati ben cinque ori. Simone Barlaam ha trionfato nei 100 metri stile libero S9 con record del mondo con il tempo di 52”32, Francesco Bettella è invece salito sul gradino più alto del podio nei 200 stile libero SM1, Antonio Fantin ha vinto l’oro nei 400 stile libero S6 dopo aver dominato la gara con il tempo di 4’57”72.

Xenia Francesca Palazzo ha invece sbaragliato tutte le avversarie nei 100 stile libero S8 precedendo la britannica Alice Tai (1’07”16) e la brasiliana Jeronimo (1’07”90), mentre Monica Boggioni ha vinto l’oro iridato nei 200 misti SM5 chiudendo con il tempo di 3:40.27 davanti alla compagna di squadra Giulia Ghiretti, argento con il crono di 3:44.50.

Prima medaglia d’argento ai Mondiali per Martina Rabbolini nei 200 misti SM11 con il tempo di 3’05”70. Secondo posto anche per Federico Bicelli nei 100 dorso S7.

L’Italia è al primo posto nel medagliere davanti a Stati Uniti e Gran Bretagna, con 16 ori, 11 argenti e 10 bronzi, per un totale di 37 medaglie.

credit foto Augusto Bizzi – FINP

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...