Jannik Sinner ha sfiorato l’impresa sul Centrale di Wimbledon, venendo sconfitto ai quarti da Novak Djokovic

Un monumentale Jannik Sinner ha sfiorato l’impresa sul Centrale di Wimbledon, venendo sconfitto ai quarti da Novak Djokovic, dopo un match interminabile durato 3 ore e 35 minuti, con il punteggio di 5-7, 2-6, 6-3, 6-2, 6-2.

Il campione azzurro, alla prima volta in carriera sull’erba londinese, è stato semplicemente perfetto nei primi due set, mettendo in grande difficoltà il serbo e chiudendo sul 5-7 2-6.

Nel terzo Nole ha fatto valere l’esperienza giocando al meglio diverse palle corte e mettendo a segno degli ace, imponendosi per 6-3 e ha poi dominato il quarto concluso sul 6-2. Al tie break l’ex numero uno del mondo è stato preciso al servizio e ha portato a casa la vittoria.

Va comunque fatto un grandissimo applauso a Jannik Sinner che ha sfidato Djokovic senza alcun timore reverenziale, ha espresso un ottimo tennis ed è uscito a testa alta.

credit foto twitter Coni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...