UEFA Women’s Euro England 2022 – Domenica si gioca Italia-Francia. Cristiana Girelli: “Sta a noi rendere indimenticabile questo viaggio”. Lucia Di Guglielmo: “Essere qui è un sogno che si avvera”

A due giorni dall’esordio a UEFA Women’s Euro England 2022 previsto per domenica alle 21 italiane (diretta su Rai 1 e Sky Sport) contro la Francia al New York Stadium di Rotherham, Cristiana Girelli e Lucia Di Guglielmo hanno raccontato in conferenza stampa le sensazioni e le emozioni che stanno vivendo.

“Rispetto al Mondiale 2019 sono cambiate tante cose ma è rimasta uguale la nostra volontà di lottare e stupire. Ho ancora tanta voglia di migliorare e gioire indossando questa maglia speciale. Vogliamo rendere orgogliosi i nostri connazionali. Stiamo vivendo questa attesa con serenità e il sorriso è sempre stato parte di noi, però tutte sappiamo quanto sia importante questa competizione. Ci sono ancora dei piccoli dettagli da limare e poi saremo pronte. Credo che per la Francia parli il ranking, essendo la terza nel mondo e sulla carta è la favorita del girone. Noi come Italia abbiamo guadagnato rispetto con le nostre prestazioni, è chiaro che poi ogni partita è una storia a sè. Sappiamo di potercela giocare alla pari anche con loro. Dobbiamo restare umili e giocare con intelligenza. Sta a noi rendere indimenticabile questo viaggio. Con Renard sarà una grande sfida, è forse la giocatrice più alta in Europa. Cercherò, se sarò in campo, di giocare con astuzia e acume perchè lei parte avvantaggiata con i suoi centimetri”, ha dichiarato la numero 10 azzurra, goleador e leader della Nazionale della ct Milena Bertolini.

download - 2022-07-08T180317.224

Lucia Di Guglielmo, pisana, 25 anni, difensore della Roma, è invece alla prima esperienza in una grande competizione internazionale. “Essere qui oggi e vivere in prima persona quello che hanno vissuto le mie compagne nel 2019 è indescrivibile. E’ un sogno che si avvera, sono felice di essere riuscita a realizzarlo e mi auguro di continuare a sognare a lungo. Sto cercando di trovare il giusto equilibrio tra emozione e razionalità. Non ci si abitua mai ad indossare questi colori, è sempre come fosse la prima volta. La difesa sarà un aspetto fondamentale della partita perchè il tridente della Francia è molto potente, fisico, veloce e tecnico, siamo consapevoli della nostra forza e cercheremo di metterle in difficoltà. La chimica del gruppo c’è e credo sia un punto a favore di questa Nazionale”, ha affermato Di Guglielmo.

di Francesca Monti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...