A un anno dal fischio d’inizio le città ospitanti di Australia e Nuova Zelanda si uniscono per celebrare la Coppa del Mondo femminile 2023

I festeggiamenti a un anno dal fischio d’inizio della Coppa del Mondo femminile FIFA 2023 di calcio hanno preso il via con una cerimonia di illuminazione culturale all’alba ad Hamilton/Kirikiriroa, in Nuova Zelanda, seguita dall’inaugurazione di un Unity Pitch a Sydney/Gadigal, in Australia, e da spettacoli di luce serali coordinati nelle nove città ospitanti del torneo.

L’Unity Pitch, situato nella Barangaroo Reserve di Sydney/Gadigal, è stato inaugurato dal Segretario Generale della FIFA Fatma Samoura per segnare la pietra miliare sulla strada verso la Coppa del Mondo femminile FIFA 2023. Creata pensando alla colorata livrea del torneo, sarà aperta al pubblico e ai gruppi calcistici locali fino al 24 luglio, prima di girare in ognuna delle nove città ospitanti del torneo nel corso del prossimo anno. Un Unity Pitch sarà donato a entrambi i Paesi ospitanti, Australia e Nuova Zelanda, come parte dell’impegno della FIFA a lasciare un’eredità duratura nel Paese.

In occasione dell’inaugurazione dell’Unity Pitch, il Segretario Generale della FIFA Fatma Samoura ha dichiarato: “Oggi è un grande giorno nel percorso di avvicinamento alla nona edizione della Coppa del Mondo femminile FIFA. L’emozione della cerimonia di illuminazione a Hamilton/Kirikiriroa e l’entusiasmo per il calcio femminile qui alla Barangaroo Reserve per l’inaugurazione dell’Unity Pitch sono meravigliosi e questo sostegno e questa passione renderanno la FIFA Women’s World Cup davvero indimenticabile. Questa competizione fornirà una piattaforma per ispirare e unire attraverso il potere del calcio femminile e la FIFA, insieme ai Paesi ospitanti, non vede l’ora di accogliere giocatrici e tifosi da tutto il mondo”.

La FIFA ha inoltre annunciato che i biglietti per la FIFA Women’s World Cup saranno in vendita online dal 6 ottobre, a partire da 20 dollari per gli adulti e 10 dollari per i bambini.

Sarai Bareman, responsabile del calcio femminile della FIFA, ha dichiarato: “Oggi è una pietra miliare estremamente emozionante e con le qualificazioni che si stanno svolgendo in tutto il mondo per la competizione, più spazi comunitari per le donne e le ragazze per giocare a calcio, e i biglietti che stanno per essere rilasciati, la FIFA è enormemente entusiasta di vedere il calcio femminile andare oltre la grandezza nel 2023”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

credit foto Sarah Reed, Paul Kane and Mike Walen/Getty Images for FIFA

Dopo gli eventi di Hamilton/Kirikiriroa, in Nuova Zelanda, e di Sydney/Gadigal, in Australia, luoghi iconici come l’Harbour Bridge e la Sky Tower di Auckland/Tāmaki Makaurau, e gli edifici del Parlamento di Wellington/Te Whanganui-a-Tara, così come le località di Melbourne/Naarm, Brisbane/Meaanjin, Adelaide/Tarntanya, Perth/Boorloo e Dunedin/Ōtepoti sono state illuminate per celebrare il “Manca un anno” all’arrivo della massima competizione di calcio femminile nell’emisfero meridionale.

Successivamente il Segretario generale della FIFA ha acceso le luci del Sydney Harbour Bridge.

I dettagli completi sui biglietti e i prezzi saranno annunciati in prossimità della data di vendita.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...