Il corteggiamento nelle foreste pluviali a “Superquark”

Gli stratagemmi che nel mondo animale si adottano per attrarre un partner, ma anche i progressi della medicina nel trattare le lesioni spinali e  le bellezze dell’isola di Procida. Nella terza puntata di “Superquark”, in onda il 20 luglio su Rai 1 alle 21.25, il documentario della BBC sul gioco della seduzione proseguirà il suo viaggio nelle foreste pluviali. Nell’ambiente più affollato di specie animali del Pianeta, dove farsi notare non è facile, per vincere bisogna distinguerti dalla massa. Alcuni mettono su uno spettacolo, altri lottano con forza, ma c’è chi più astutamente ricorre al gioco di squadra per conquistare un partner. Gli scimpanzè adulti combattono con i rivali per non perdere il ruolo di maschio dominante mentre quelli più giovani e meno forti giocano d’astuzia, sfoderando un’insolita gentilezza che si rivelerà un metodo infallibile per ottenere il favore delle femmine. In Papua Nuova Guinea gli uccelli giardinieri puntano sull’edilizia: lì dove il cibo abbonda, questo volatile può dedicare il suo tempo a costruire un nido decisamente originale nella speranza di attirare una partner. In Malesia le lucciole illuminano la foresta mettendo in scena uno spettacolo davvero unico. Nel Sud Est Asiatico un fagiano si esibisce in una danza di corteggiamento mai filmata prima d’ora. 
Alberto Angela questa settimana sarà invece nella splendida cornice dell’isola di Procida, capitale europea della cultura 2022. Si parlerà anche di salute e di come tornare di nuovo in piedi dopo la lesione del midollo spinale. La neuro stimolazione apre un nuovo futuro per coloro che hanno subìto un incidente. Una grave lesione alla spina dorsale spesso ha implicato la perdita permanente della capacità di camminare, nel servizio di Barbara Bernardini si spiegheranno i progressi che si stanno facendo e che hanno portato alcuni pazienti a rifare i primi passi. I microchip hanno cambiato la nostra quotidianità, Barbara Gallavotti e Rita Antonelli sono andate all’IIT di Milano dove si studiano nuovi modelli che all’occorrenza potremo stampare sulla nostra pelle o addirittura mangiare. 
Si torna a parlare di natura per occuparsi dello scoiattolo grigio del Nord America, che si è adattato molto bene in Italia a discapito dello scoiattolo rosso che ha sempre abitato qui. Come andrà a finire? Lo raccontano Paolo Magliocco e Paolina Montanari, che sono andati a vedere quali strategie sono state messe in campo dagli esperti. La terra è una vera e propria pentola a pressione. Sotto la superficie vulcani e terremoti sono sempre in agguato e possono colpire improvvisamente, provocando morte e distruzione. Studiare le dinamiche di questi fenomeni è diventato essenziale per un paese come l’Italia, dove il rischio sismico e vulcanico è molto alto. Non solo, ma è fondamentale capire che in certe zone non si può costruire, oppure bisogna costruire in un certo modo. “Superquak” si andrà a visitare l’INGV, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia si dedica proprio a tenere sotto controllo le turbolenze del nostro pianeta.
Tanti gli ospiti di Piero Angela in studio per le rubriche. Per “Scienza in cucina” sarà la dottoressa Elisabetta Bernardi a parlare dei cibi in scatola e chiarire se anche il miele scade. In “Dietro le quinte della storia” il professor Alessandro Barbero racconterà della scomunica dei gatti mentre “Psicologia di una bufala” con Massimo Polidoro spiegherà il problema della disinformazione in guerra. In “Questione di ormoni”, infine, con il professor Jannini si parlerà della depressione post parto. Piero Angela sarà anche in seconda serata con “Superquark Natura”: argomento centrale “gli oceani”, che verranno raccontati nel terzo episodio completo della meravigliosa serie BBC “Un pianeta perfetto”, dedicata alla nostra terra e ai suoi infiniti sorprendenti ambienti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...