Al via la miniserie inedita “Solo uno sguardo” tratta dal bestseller di Harlan Coben

Lunedì 5 e mercoledì 7 settembre, in prima serata, su Canale 5, prende il via la miniserie inedita – adattamento del bestseller di Harlan Coben, Just One Look (Identità al buio, Mondadori) – «Solo uno sguardo».

Nel cast del drama di produzione francese spiccano le attrici Virginie Ledoyen (Orso d’Argento come migliore attrice, per il film diretto da François Ozon Otto Donne) e Julie Gayet (Dix pour cent, César come migliore attrice non protagonista per il film di Bertrand Tavernier, Quai d’Orsay).

«Ritenendo impossibile comprimere un libro denso e ricco di azione in sole due ore, abbiamo optato per il formato miniserie, ottenendo la supervisione di casting, fotografia e musica», ha dichiarato l’autore che ha venduto oltre 75 milioni di copie in tutto il mondo e che, nel 2018, ha firmato un contratto multimilionario con Netflix per sviluppare serie e film originali, con lui come produttore esecutivo di tutti i progetti (tra questi The Stranger e Safe).

Juste un regard (tit.or.), emozionante storia di ricerca della verità, tra amore e disillusione, è stata realizzata per TF1 e girata in Francia, nei dipartimenti di Senna e Marna, in Val-d’Oise e nel territorio di Essonne.

Protagonista del thriller, Eva Beaufils (Ledoyen), guardia dell’Ufficio Forestale Nazionale, che conduce una vita tranquilla con il marito Bastien (Thierry Neuvic) e i due figli.
La svolta accade quando, una mattina, Eva trova tra la posta una foto di gruppo in cui riconosce il marito, più giovane, anche se l’uomo nega di essere il ragazzo della fotografia…
Dopo aver portato i figli a un concerto, Bastien non fa ritorno a casa ed Eva, presa dal panico, contatta la polizia. Il mattino successivo, l’impiegato di hotel chiama la donna: i bambini solo stati lasciati da soli, in una camera del loro albergo. In loro aiuto accorre anche la sorella di Bastien, Sandrine (Gayet)…
Eva, a questo punto, ha un solo obiettivo: trovare Bastien, anche se questo potrebbe mettere a rischio la serenità dei ragazzi e far riaffiorare dolorosi momenti dal passato.
Eva sa che solo alla fine di questo difficile percorso, troverà le risposte alle sue domande.
Ma, l’amore, riuscirà a essere più forte delle bugie?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...