Il feretro della Regina Elisabetta II è arrivato a Buckingham Palace

Dopo l’omaggio ad Edimburgo da parte di oltre 26.000 persone che hanno voluto tributarle un ultimo sentito saluto nella cattedrale di St Giles, il feretro della Regina Elisabetta II ha lasciato la Scozia a bordo di un aereo cargo C-17 Globemaster della Raf diretta alla base di Northolt, al suono degli onori militari del Royal Regiment of Scotland.

Una volta arrivata a Londra, la bara con le spoglie della sovrana è stata portata a Buckingham Palace, dove Sua Maestà ha vissuto fin dal giorno della sua incoronazione.

Da mercoledì mattina il feretro sarà esposto per quattro  giorni al tributo dei sudditi presso Westminster Hall.

La Principessa Reale Anna ha affidato alla pagina social ufficiale della Famiglia Reale il ricordo di sua madre, la Regina Elisabetta II: “Ho avuto la fortuna di condividere le ultime 24 ore di vita della mia carissima mamma. È stato un onore e un privilegio accompagnarla nei suoi ultimi viaggi. Assistere all’amore e al rispetto dimostrato da tanti durante questi viaggi è stato umiliante ed edificante.

Tutti noi condivideremo ricordi unici. Ringrazio tutti coloro che hanno condiviso il nostro senso di perdita.

Forse ci siamo ricordati di quanto la sua presenza e il suo contributo alla nostra identità nazionale fossero dati per scontati. Sono anche molto grata per il sostegno e la comprensione offerti al mio caro fratello Carlo nell’accettare le ulteriori responsabilità del monarca. A mia madre, la Regina, grazie”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...