VINIMILO 42: CON VOLCANIC WINES I VINI DI MILO SI CONFRONTANO CON GRANDI PRODOTTI ENOICI ITALIANI ED INTERNAZIONALI

Nel corso della quarantaduesima edizione della ViniMilo è emerso con forza Il tema del confronto tra realtà enoiche differenti, argomento che ha pervaso, attraverso degustazioni di grande piacevolezza, il tradizionale appuntamento serale all’Azienda Barone di Villagrande, tenutosi giorno 9 settembre, dal titolo: ”Volcanic Wines-Storie di Grandi chef e di Grandi vini”, con 100 vini vulcanici dal nord al sud Italia ed un pregevole banco d’assaggio con abbinamento gastronomico.

Teatro di questo immancabile evento è stata Barone di Villagrande, azienda che con la sua storia rappresenta una grande narrazione del vino etneo nel suo svilupparsi e crescere nel corso dei secoli. Le premesse del grande successo di questa antica cantina risalgono al diciassettesimo secolo, quando la famiglia Nicolosi già lavorava i terreni nella zona su cui tutt’ora insiste la produzione enoica della cantina. L’inizio del secolo successivo vide l’affidamento, da parte del vescovo di Catania, di terreni, allora impervi e difficoltosi da lavorare, allo scopo di creare un giardino. Molto significativa per la famiglia fu la data del 1727, anno in cui l’imperatore Carlo VI d’Asburgo, Re di Napoli, fregiò Don Carmelo Nicolosi del titolo di Barone di Villagrande. Da quel momento si determinò un percorso che nel 1869, con Paolo Nicolosi, vide la creazione di una nuova cantina di vinificazione ed affinamento, con la finalità di vinificare in maniera separata le uve bianche da quelle rosse, operazione non attuata dalle altre cantine etnee e dalla maggior parte di quelle italiche del periodo, realizzando inoltre un vino precursore dell’Etna Bianco Superiore. E proprio quest’ultima appellazione, risalente al 1968, ha avuto la redazione del relativo disciplinare ad opera di Carlo Nicolosi Asmundo, docente universitario di enologia e tecniche alimentari all’Università di Catania, nonché padre dell’attuale guida dell’azienda, ossia l’enologo e direttore della produzione Marco Nicolosi Asmundo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lo stesso Marco Nicolosi Asmundo ha spiegato quale spirito veni ed alimenti il rapporto della sua impresa con la ViniMilo e la visione su cui ha imperniato il suo evento: “Collaboriamo da sempre con la Vinimilo e siamo convinti che abbia contribuito a dare valore ai vini del suo territorio e dellEtna tutta. La serata di venerdì rappresenta la sintesi di tutto questo. La Vinimilo è sempre stata un momento di confronto con altri territori. Perché dal confronto nascono gli stimoli per crescere e acquisire consapevolezza del proprio potenziale. I vini di Milo e dell’Etna si confrontano da ormai moltissimi anni su tutti i più importanti mercati internazionali, non si teme il confronto con nessuno in quanto la forza dei territori autentici per la produzione de vino sta proprio nelle differenze.”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Estremamente interessanti sono stati i prodotti enoici protagonisti della serata affiancati dal menu appositamente studiato dallo chef resident di Barone di Villagrande, Vittorio Caruso, che ha sostenuto: “l’evento “Volcanic Wines” è stato pensato per esaltare il valore di quei prodotti che, come i nostri, nascono in territori particolari e a volte difficili. Il mio impegno personale è quello di condividere una ricercata esperienza culinaria con chi ha il desiderio di ritrovare sapori e aromi Etnei in un contesto di piacere e divertimento.”

5

I piatti in degustazione che hanno accompagnato i vini in assaggio sono stati:

Millefoglie di zucca, con ricotta affumicata semi di zucca e nocciole

Gnocchi di patata, funghi e fonduta di caciotta e timo

Capocollo scottato, marinato alla senape, con morbido di patata, olio, limone e menta.

Dolci variegati con la torta celebrativa della 42esima edizione della ViniMilo.

di Gianmaria Tesei

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...