Campionato mondiale di Aquabike: Olbia e la Sardegna si preparano per l’assegnazione dei titoli iridati

Il secondo e conclusivo round dell’UIM-ABP Aquabike World Championship Stagione 2022, il Regione Sardegna- Grand Prix of Italy, si terrà ad Olbia, il prossimo 16-18 Settembre ed è organizzato dall’associazione Aquabike Olbia.

Come al solito l’evento, che volge alla quarta edizione nella location gallurese, si svolgerà al molo Brin e sono attesi numerosi piloti di tutto il mondo che si sfideranno in tutte le categorie: Ski Gp1, GP2, GP3, Ski Ladies, Runabout GP1, GP2, GP4, GP4 Ladies e Freestyle. Ma il Regione Sardegna-Grand Prix of Italy quest’anno riserverà una sorpresa: il primo e unico round della nuova classe Ski Division GP4.

«È stata la scelta più naturale per Aquabike e UIM lanciare questa nuova categoria ad Olbia – ha dichiarato Raimondo di San Germano, General Manager di Aquabike Promotion, promoter dell’evento – dal momento che questo Gran Premio è stato il primo ad ospitare tutte le classi e ad averne nuove anno dopo anno, come è accaduto nel 2021 per Runabout GP ladies. Il format di gara è stato apprezzato e copiato da altre location come è successo ad Ibiza nello scorso maggio per il Grand Prix of Spain. Questo è il risultato della nostra lunga e fattiva collaborazione con gli organizzatori locali e le autorità di Olbia. Desidero anche ringraziare la Regione Sardegna nella persona dell’Assessore al Turismo Gianni Chessa per la fiducia dimostrataci e il grande supporto che continuano ad offrirci».

«Siamo molto felici che questo grande evento torni ad Olbia dopo il successo delle passate edizioni. – ha aggiunto il sindaco di Olbia Settimo Nizzi – Siamo convinti che la manifestazione sportiva porterà ancora grandi benefici alla nostra comunità in termini di ricadute economiche, sviluppo e promozione dell’immagine turistica di Olbia e di tutta la nostra isola anche per il fattivo contributo della Regione Autonoma della Sardegna e grazie alla eco mediatica che sarà in grado di diffondere nuovamente in tutto il mondo».

La lotta per il titolo in Runabout GP1 sarà intensa e appassionata con 4 piloti con pochi punti di distacco al top della classifica, tra cui il Campione del Mondo in carica Jeremy Perez, francese di nascita ma con il cuore sardo dal momento che ha sposato una cagliaritana, che farà del suo meglio per confermare il titolo e salire ancora una volta sul podio con la bandiera con i 4 Mori.

In tutte le altre categorie e soprattutto in Ski GP1 con l’assenza del Campione in carica, lo spagnolo Nacho Armillas, ritiratosi all’ultimo a causa di un infortunio, la battaglia per concludere la stagione come campione del mondo sarà disputata nelle tre Moto di questo Gran Premio perché con ben 75 punti in palio tutto può succedere e gli ambiti titoli di Campioni del Mondo UIM-ABP Aquabike nelle diverse classi sono ancora tutti i palio.

Le prove libere di ogni categoria sono cominciate venerdì mattina, seguite immediatamente dalla pole position.  A partire da sabato mattina Moto 1 seguita da Moto 2 con la moto finale e decisiva che aggiudicherà i titoli nella giornata di domenica.

La Pole Position e tutte le Moto saranno trasmesse in streaming in diretta sul sito aquabike.net e sulla pagina Facebook “Aquabike World Championship”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...