Continua il viaggio nella sostenibilità di Sabrina Giannini nel terzo appuntamento con “Indovina chi viene a cena”, dal titolo “Un polpo al cuore”

Continua il viaggio nella sostenibilità di Sabrina Giannini nel terzo appuntamento con “Indovina chi viene a cena”, dal titolo “Un polpo al cuore”, in onda sabato 17 settembre alle 21.20 su Rai 3. In particolare, verranno mostrati gli straordinari esempi di chi dedica la propria vita ad animali come i ricci, i polpi, le rane, che sono degli indicatori ambientali di fondamentale importanza per il rispetto della biodiversità, per la cui tutela l’Italia non ha mai fatto una vera, efficace politica. Anzi, talvolta gli interessi di particolari categorie hanno prevalso sul bene collettivo, la tutela della fauna, dell’ambiente, della salute pubblica.
Bracconaggio, pesca di frodo, un’agricoltura intensiva che toglie sempre più spazi alla fauna: sono solo alcuni esempi denunciati in questa inchiesta, che prende spunto da un’evidenza scientifica, ovvero l’unico modo per evitare eventi catastrofici come quelli a cui abbiamo assistito in questi mesi (il crollo del ghiacciaio della Marmolada, la siccità del fiume Po) è proprio la tutela della biodiversità. Così come evocato più volte e insistentemente quest’anno dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...