EROS RAMAZZOTTI: CONCLUSA CON GRANDE SUCCESSO IN ISRAELE LA WORLD TOUR PREMIÈRE

Si è conclusa con grandissimo successo al Caesarea Amphitheater di Caesarea (Israele) la WORLD TOUR PREMIÈRE, 9 spettacolari anteprime sold out in 5 delle più prestigiose arene d’Europa con cui EROS RAMAZZOTTI ha presentato il nuovo progetto discografico BATTITO INFINITO pubblicato lo scorso 16 settembre per Capitol Records Italy su licenza Vertigo/Eventim Live International, e  balzato subito in vetta alle classifiche. Partita dalla suggestiva cornice della Real Maestranza di Siviglia, la più antica plaza de toros di tutta la Spagna, per poi conquistare l’incantevole Valle dei Templi di Agrigento, l’Arena di Verona, la WORLD TOUR PREMIÈRE ha segnato il ritorno in musica di EROS RAMAZZOTTI che ha illuminato anche l’Odeon Herodes Atticus di Atene tempio della musica dal 161 d.C. e la vista unica del Caesarea Amphitheater.

Pochi giorni di riposo ed EROS RAMAZZOTTI, acclamato già in Europa, è pronto a ritornare anche dal suo pubblico oltreoceano partendo il 30 Ottobre da Los Angeles con il BATTITO INFINITO WORLD TOUR, per cui sono state annunciate le prime 70 date in tutto il mondo: un tour colossal che vede la musica suonata dal vivo al centro di tutto, con una super band di musicisti storici e nuove entrate: Luca Scarpa (Direttore musicale, piano), Eric Moore (Batteria), Giovanni Boscariol (Tastiere), Giorgio Secco e Luca Mantovanelli (Chitarra), Paolo Costa (Basso), Marco Scipione (Sax), Dario Tanghetti (Percussioni). Ad accompagnare la voce di Eros, Monica Hill e Roberta Gentile (Cori).

BATTITO INFINITO è un progetto internazionale che unisce pubblicazione discografica e esperienza live, quest’ultima prodotta da Radiorama – storica struttura di RAMAZZOTTI coordinata da Gaetano Puglisi – e organizzata da Vertigo – società del gruppo internazionale CTS Eventim – che da ottobre 2022 a maggio 2023 porterà EROS nelle città più importanti del mondo.

I biglietti per il BATTITO INFINITO WORLD TOUR sono in vendita sul sito www.ramazzotti.com e www.vertigo.co.it.

Rispondi