Su Rai 3 alle 21,20 il film “Ritorno al crimine”

Seguito del film “Non ci resta che il crimine”, di Massimiliano Bruno, “Ritorno al crimine”, in onda lunedì 31 ottobre alle 21.20 su Rai 3, vede di nuovo “all’opera” la sgangherata banda di criminali questa volta nella Costiera amalfitana. Dopo aver viaggiato nel tempo, aver rischiato la vita, essere scampati al fuoco della banda più spietata del tempo, la Banda della Magliana, gli improbabili criminali interpretati da Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Gianmarco Tognazzi e Massimiliano Bruno, si ritrovano insieme e si mettono sulle tracce di una donna in fuga, Sabrina, l’ex di Renatino (Edoardo Leo), fuggita a Montecarlo. L’affascinante ragazza non ha rubato soltanto il cuore di uno di loro, ma anche i loro soldi. La ragazza però non è l’unico problema di cui si dovranno occupare i quattro. Sul loro cammino infatti piomba uno sfacciato mercante d’arte, Ranieri (Carlo Buccirosso), mentre torna a perseguitarli il passato, rappresentato dalla losca presenza del boss Renatino De Pedis, trasportato dal 1982 ai giorni nostri attraverso lo stesso portale spaziotemporale che ha restituito gli altri al presente…

Rispondi