Nel biathlon femminile Dorothea Wierer ha centrato un ottimo secondo posto nella pursuit di Coppa del mondo a Kontiolahti

Nel biathlon femminile Dorothea Wierer ha centrato un ottimo secondo posto nella pursuit di Coppa del mondo di Kontiolahti, in Finlandia. La campionessa azzurra ha chiuso alle spalle della francese Julia Simon, che ha messo a segno un 20/20 al poligono. Ha completato il podio la svedese Elvira Oeberg, che ha preceduto Lisa Vittozzi, che ha mantenuto il pettorale giallo di leader della classifica generale.

Ventesima posizione per la giovane Samuela Comola, partita con il numero 44 e autrice di una grande rimonta.

“Non pensavo di raggiungere questo risultato perchè ho passato una settimana veramente difficile dal punto di vista della salute. Ero molto debole in questi giorni, dal mal di gola sono passata al raffreddore e prendere parte all’individuale di giovedì si è rivelato un errore, perchè non mi ha certamente aiutato a migliorare la condizione. Oggi mi sentivo un filino meglio, anche se le gambe rimanevano durissime, ho cercato di concentrarmi sul poligono, perchè sapevo che potevo fare la mia gara solamente con un zero. Questa è una stagione dove occorrerà essere costanti ancor più rispetto al passato”, ha detto Dorothea a Rai Sport.

credit foto Fisi

Rispondi