IL Festival MITO celebra il 450° anniversario della nascita di Monteverdi con uno spettacolo ispirato alla fiaba di Orfeo

In occasione del 450° anniversario della nascita di Claudio Monteverdi (1567 -1643), la compagnia teatrale specializzata nel teatro per ragazzi Teatro all’improvviso ha realizzato uno spettacolo sulla favola di Orfeo, cercando di renderla accessibile anche ai ragazzi, senza però modificare né la natura dell’opera né la bellezza della musica. Nasce così d’ORFEO. Fiaba in musica dall’Orfeo di Monteverdi, su di un testo e per la regia di Dario Moretti, che approda nella cornice tardo barocca di TeatroLitta per MITO SettembreMusica 2017, sabato 16 settembre alle 15.30 e alle 17.30. Lo spettacolo, dedicato ai bambini e ragazzi dai 6 anni in su, di cui la durata di 50 minuti è coprodotto da Festivaletteratura, da Comune e Palazzo Ducale di Mantova.

In scena, la voce dell’attore Giuseppe Semeraro racconta la fiaba ovidiana alternandosi alle parti musicali, eseguite dall’Ensemble Accademia degli Invaghiti, complesso vocale e strumentale specializzato nel repertorio monteverdiano e barocco, diretto al cembalo da Francesco Moi. Fondato nel 1996, l’ensemble ricalca il modello dell’eponima Accademia cinquecentesca che patrocinò la prima messa in scena dell’Orfeo, nel 1607.

Il testo narrativo rivisitato da Moretti, protagonista anche di un intervento pittorico e visivo dal vivo, racconta in modo semplice la fiaba d’Orfeo, ispirandosi sia al libretto originale di Striggio sia alle Metamorfosi di Ovidio. La trama si sviluppa attorno ai punti fondamentali della Favola di Orfeo: la festa di matrimonio, l’annuncio della morte di Euridice, il viaggio agli inferi, il ritorno con il mancato superamento della prova. Il finale si avvale delle due versioni conosciute, quella in cui le Baccanti uccidono Orfeo e quella in cui Orfeo viene accolto in cielo dal dio Apollo.

d’Orfeo ha debuttato il 7 settembre 2017 al Palazzo Ducale di Mantova, nell’ambito del Festivaletteratura, con il sostegno del Comune di Mantova e del Complesso Museale di Palazzo Ducale Mantova. Considerando che La favola di Orfeo ha visto la luce proprio all’interno del Palazzo Ducale nel febbraio 1607, spiegano i rappresentanti dell’ensemble “ci è sembrata la cosa migliore festeggiare l’anniversario della nascita di Monteverdi riproponendo lo spettacolo in una versione adatta anche al pubblico più giovane, che in questo modo potrà avvicinarsi all’opera del compositore e apprezzarla”.

I contributi musicologici da cui attinge questo testo, editi sui programmi di sala sono a cura, rispettivamente, di Giulio Mercati e Stefano Valanzuolo.

Il Festival delle Città di Milano e Torino, realizzato da I Pomeriggi Musicali di Milano e Fondazione per la Cultura di Torino con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, è reso possibile anche grazie al prezioso contributo del partner Intesa Sanpaolo, che ha creduto al progetto sin dalla prima edizione, al sostegno di Compagnia di San Paolo e degli sponsor Pirelli e Fondazione Fiera di Milano.

Informazioni di biglietteria

La biglietteria di MITO SettembreMusica a Milano, presso il Teatro Dal Verme, in via San Giovanni sul Muro, 2 è aperta da martedì a sabato, con orario 11-19.

Se ancora disponibili, i biglietti dei concerti a pagamento saranno posti presso la sede dei concerti in vendita 45 minuti prima dell’inizio dei concerti.

Per i nati dal 2002, i biglietti per tutti i concerti hanno un costo di euro 5.

Informazioni: +39.02.87905201 – biglietteriamito@ipomeriggi.it
http://www.mitosettembremusica.it/biglietti/2017/milano-biglietteria.html d’ORFEO.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...