A 8 anni dal terremoto di Haiti, prosegue il lavoro della Fondazione Francesca Rava – NPH ItaliItaliaa

12 gennaio 2018 – 8° anniversario dal terremoto che ha causato 230.000 vittime, 300.000 feriti e oltre 1 milione di sfollati, in Haiti il lavoro della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia continua ogni giorno per portare cure sanitarie, educazione, ricostruzione e autosostenibilità alle popolazioni. Padre Rick ha ricordato le vittime di quella terribile: “Oggi, 12 gennaio, ricordiamo la grande devastazione e dolore che il terremoto 8 anni fa ha causato qui ad Haiti. Ma ricordiamo anche la straordinaria generosità ed eroismo generati da questa immane tragedia.”

Nel frattempo è stata aperta una nuova stanza nel reparto cancer center del St Damien, avviato il progetto di diagnosi e prevenzione del cancro al seno in Haiti, completata la nuova clinica medica negli slums più poveri di Haiti, inaugurato la nuova scuola elementare St Marie per 300 bambini.

IL 24 MAGGIO, ORE 20, TEATRO ALLA SCALA, SI TERRA’ LA PRIMA DI SERATA NUREYEV PER  AIUTARE I BAMBINI DI HAITI.

Con le etoile Roberto Bolle, Svetlana Zakharova, Marianela Nuñez e Vadim Muntagirov, il Teatro alla Scala e il suo Corpo di Ballo omaggiano la memoria di Rudolf Nureyev. Orchestra dell’Accademia della Scala, direttore D. Coleman. L’intero ricavato per l’Ospedale pediatrico St. Damien.

(cs)

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...