MONDIALI RUSSIA 2018: AL VIA ALLE 17 CON RUSSIA-ARABIA SAUDITA. I GIRONI E LE CURIOSITA’

Si comincia. Alle 17 prendono il via con il match tra i padroni di casa della Russia e l’Arabia Saudita i Mondiali di calcio di Russia 2018, che si disputeranno dal 14 giugno al 15 luglio e che per la prima volta nella storia vedranno l’utilizzo del Var, con alcune importanti novità, dalla tecnologia 3D per il fuorigioco, a un’unica centrale video di controllo a Mosca, più arbitri e telecamere.

Sono 32 le squadre partecipanti al Mondiale, tra cui ci sono due debuttanti: Islanda e Panama. L’Italia purtroppo non prenderà parte alla competizione iridata, essendo stata sconfitta dalla Svezia nello spareggio decisivo per la qualificazione.

Questi i gironi:

GIRONE A – Russia, Arabia Saudita, Egitto e Uruguay

GIRONE B – Marocco, Iran, Portogallo e Spagna

GIRONE C – Francia, Australia, Perù e Danimarca

GIRONE D – Argentina, Islanda, Croazia e Nigeria

GIRONE E – Costarica, Serbia, Brasile e Svizzera

GIRONE F – Germania, Messico, Svezia e Corea del Sud

GIRONE G – Belgio, Panama, Tunisia e Inghilterra

GIRONE H – Polonia, Senegal, Colombia e Giappone

La Russia si è aggiudicata l’organizzazione della rassegna iridata superando le candidature di Spagna/Portogallo e Paesi Bassi/Belgio oltre a quella dell’Inghilterra. Si gioca in 11 città (Mosca, San Pietroburgo, Kaliningrad, Nizhni, Novgorod, Samara, Volgograd, Saransk, Rosto sul Don, Soci, Ekaterinenburg).
La finale del 15 luglio 2018 è in programma allo stadio Luzniki di Mosca. La star internazionale Robbie Williams, la soprano Aida Garifullina e il campione brasiliano Ronaldo saranno i protagonisti della cerimonia d’apertura della Coppa del mondo, in programma giovedì 14 giugno nello stadio Luzhniki.
CURIOSITA’:
El-Hadary dell’Egitto con i suoi 45 anni è il giocatore piu’ anziano a prendere parte ai Mondiali 2018, Daniel Arzani dell’Australia è il piu’ giovane con 19 anni.
La Coppa del Mondo è d’oro, è stata disegnata da Silvio Cazzaniga nel 1971, è alta 36,8 cm, pesa 6,175 kg.
1953062-41056725-2560-1440
La mascotte dei Mondiali di Russia 2018 è un lupetto chiamato Zabivaka, cioè colui che insegna, ed è stata creata dalla studentessa Ekaterina Bocharova che ha vinto un concorso web.
Il logo è la versione stilizzata della Coppa del mondo con i colori della bandiera russa.
Il Brasile è l’unica nazione ad aver preso parte a tutte le 21 edizioni dei Mondiali.
Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...