WIRED NEXT FEST 2018 FIRENZE – IL 29 SETTEMBRE SERATA MUSICALE CON NEGRAMARO E MOTTA. TRA GLI OSPITI LUCA PARMITANO, MICHELA MARZANO, LA SENATRICE A VITA ELENA CATTANEO, SERGIO CASTELLITTO

Arriva a Firenze per la terza volta il Wired Next Fest, che si terrà a Palazzo Vecchio dal 28 al 30 settembre

Dopo l’enorme successo dell’edizione milanese che si è conclusa con oltre 150 mila presenze, 1,2 milioni di utenti che hanno seguito il WNF18 sulle pagine ufficiali del festival e 6,7 milioni di pagine sfogliate sul sito wired.it, il Wired Next Fest si prepara per Firenze.

Il tema di quest’anno sarà Semplicità. L’obiettivo è raccontare come l’innovazione, le nuove tecnologie, l’utilizzo di big data e intelligenze artificiali siano in grado di rendere la vita – di individui, aziende e organizzazioni – più semplice. Il digitale è infatti uno strumento perfetto per mettere al centro le persone, garantendo loro più libertà e opportunità.

Di questo e molto altro si parlerà a Firenze, quando il WFN18 aprirà il 28 settembre con una opening night musicale che inizierà alle ore 20.00.

Nei due giorni successivi, il programma continuerà a Palazzo Vecchio con interviste, panel, keynote, workshop, laboratori, exhibit, performance artistiche e concerti, grazie alla partecipazione di esperti e opinion leader di rilievo nazionale e internazionale.

Ci sarà il padre di internet Vint Cerf, l’astronauta ESA Luca Parmitano, il whistleblower Christopher Wylie, il matematico Piergiorgio Odifreddi, la scienziata e senatrice a vita  Elena Cattaneo, gli scrittori Michela Marzano e Valerio Massimo Manfredi, l’attore Sergio Castellitto, l’economista e statistico Enrico Giovannini, Stefano Scarpetta dell’Ocse, l’economista Carlo Alberto Carnevale Maffè, l’interface designer e creatore John Underkoffler, e molti altri che verranno annunciati nelle prossime settimane.

Il 29 settembre l’appuntamento sarà per una serata tra parole e musica, in cui alcuni tra i maggiori artisti italiani si racconteranno attraverso le loro storie e le loro canzoni. Una serata unica in acustico nel Salone dei Cinquecento a partire dalle ore 20:30, che vedrà protagonisti i Negramaro, reduci dal successo del tour dei record negli stadi e dell’album “Amore che torni” certificato doppio platino, e Motta vincitore della Targa Tenco come “Miglior album in assoluto” per il suo ultimo disco “Vivere o morire”.

A proposito di musica, al WNF18 di Firenze ci saranno anche Alex Braga e il pianista Francesco Tristano, che si esibiranno con l’intelligenza artificiale AMI, realizzata dall’Università Roma Tre.

L’ingresso al WNF18 a Firenze è gratuito ma è necessaria la registrazione sul sito nextfest.wired.it

Info su wired.it e sulla pagina Facebook del Wired Next Fest (http://bit.ly/WNF18_FI)

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...