Tiromancino alle Giornate degli Autori: il video inedito Noi casomai e una performance live

Le Giornate degli Autori aprono le porte alla musica e alle immagini di un autore che è ormai un classico della musica italiana: Federico Zampaglione, penna e voce dei Tiromancino. Zampaglione si esibirà in una performance live alla Villa degli Autori il prossimo sabato 1 settembre e presenterà in anteprima assoluta il videoclip del nuovo singolo Noi casomai da lui scritto e diretto. La canzone sarà in radio dal 31 Agosto.  Il brano è parte di Fino a qui, il nuovo disco di Tiromancino in uscita 28 settembre. Alle Giornate, Federico la eseguirà per la prima volta dal vivo trascinandoci nel suo mondo fatto tanto di suoni come di cinema e poesia. “Questo per me non è un disco. È un insieme di pensieri, emozioni, amori, ricordi, canzoni, amici e tanto altro – racconta Zampaglione – Le tracce contenute sono come pagine di un lungo diario tenuto negli anni ma che racconta anche l’oggi… Fino a qui.”

Tiromancino, con Zampaglione, sono sulla scena da quasi trent’anni, dalla fondazione nel 1989 che ha visto questa formazione tra i talenti emergenti degli anni ’90 fino all’incredibile successo nel 2000 col disco La descrizione di un attimo che ha garantito al gruppo longevità e una straordinaria presenza sui palcoscenici di teatri, arene e palazzetti di tutta Italia. Poi Federico, allargando i suoi orizzonti, e dopo aver diretto alcuni dei video musicali del gruppo, ha dato sfogo alla sua passione per il Cinema (specie quello di genere) facendo anche di questo un mestiere e dirigendo tre film dal 2007, a partire da Nero Bifamiliare fino a Tulpa e Shadow, l‘horror italiano più venduto al mondo nell’ultimo ventennio e distribuito in 75 paesi. Oggi, Federico e la sua band sono pronti per rituffarsi tra le braccia dei loro fan con un progetto fatto di vecchi successi riarrangiati e inediti, nuove sonorità e collaborazioni che vanno da Alessandra Amoroso a Luca Carboni.

Nel giardino della Villa degli Autori, sotto le stelle della laguna, Tiromancino aderiscono alla tradizione delle Giornate di celebrare con la musica e proporla al pubblico del Lido: dai Tete de Bois a Sigur Rós, passando per Petra Magoni e Masbedo, c’è sempre stato grande spazio per la musica, per le colonne sonore d’autore e film nati da una canzone. La villa che diventa una sala concerti per appassionati.
“Avere i Tiromancino in Villa – dice Giorgio Gosetti, direttore delle Giornate – è una bella occasione per coniugare cinema e musica, naturalmente uniti sin da quando il cinema era muto. Due linguaggi che nel secolo scorso sono cresciuti insieme e hanno arricchito il nostro patrimonio culturale sapendo essere popolari e raffinati, leggeri e romantici. La sensibilità di Federico Zampaglione come autore è proprio la sintesi di questi due destini che uniscono (per dirlo con le sue parole): dalla canzone alla regia riesce a costruire storie di passioni e tensioni infernali, testi pieni d’amore e trame spaventose, sonorità nuove che in pochissimo tempo diventano dei classici.”

L’appuntamento con la musica dei Tiromancino e il video inedito Noi casomai è sabato 1 settembre alle ore 21.30 alla Villa degli Autori al Lido di Venezia (Lungomare Marconi, 56).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...