Si intitola “Consigli a me stesso. I miei 2 centesimi” il nuovo libro di J-Ax. Il 27 novembre il firmacopie al Mondadori Megastore di Piazza Duomo a Milano

Si intitola “Consigli a me stesso – I miei 2 centesimi” il nuovo libro di J-Ax, edito da Mondadori.

Perdona e non provare rancore, ascolta chi ti dice come devi vivere ma poi ignoralo, la cosa migliore dell’invecchiare è capire le cazzate che hai fatto e non rifaresti mai, il tuo orgoglio cercherà sempre di rovinare tutto, ogni storia d’amore sbagliata ti avvicina a quella giusta… Ai ventenni di oggi, per molti dei quali è un mito, lo zio Ax strizza un occhio complice dando loro i consigli che avrebbe voluto ricevere lui a vent’anni, e che gli avrebbero risparmiato molte delusioni, errori e frustrazioni. Tutte cose che a quell’età sono inevitabili, ma che forse si affrontano meglio con le parole di un amico che ha fatto le sue esperienze, senza mai perdere il gusto della ribellione. Il bullismo, il successo, il fallimento, la fiducia in se stessi… Tutte materie che J-Ax ha imparato molto bene sulla sua pelle: per questo la sua voce è così ascoltata. Da tutto ciò nasce questo libro di oneste e a volte folgoranti riflessioni, in parte inedite, in parte postate nella seguitissima rubrica web “I miei 2 centesimi”: dalla voglia di condividere le sue opinioni sulla vita, sulla politica, sull’attualità, dal tentativo di cercare, con i mezzi a sua disposizione cioè le parole, di migliorare il sistema in cui viviamo partendo da noi stessi.

J-Ax incontrerà i fan per firmare le copie del libro martedì 27 novembre alle 16 al Mondadori Megastore di Piazza Duomo a Milano.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...