SCI DI FONDO: Il 2019 si apre con un ottimo secondo posto di Federico Pellegrino nella sprint a tecnica libera di Val Mustair

Il 2019 si apre con un ottimo secondo posto di Federico Pellegrino nella sprint a tecnica libera di sci di fondo di Val Mustair, in Svizzera, terza tappa del Tour de Ski. Il campione azzurro, al 23° podio in carriera, ha chiuso dietro soltanto al norvegese Johannes Klaebo, ma è riuscito a contenere l’attacco del russo Sergei Ustiugov, terzo al traguardo.

“Sono arrabbiato perchè volevo vincere e potevo farlo, però in cima all’ultima salita dove ero posizionato perfettamente, mi sono toccato con Ustiugov che mi ha staccato la papera, così durante l’ultimo scollinamento il bastone si infilava nella neve e non era più possibile attaccare Klaebo. Senza questo intoppo avrei potuto dire la mia, perchè sia nei quarti che in semifinale avevo dimostrato di stare bene. Adesso mi fermo qui, con i problemi alla schiena di settimana scorsa non voglio rischiare, anche perchè mercoledì le previsioni parlano di neve a Oberstdorf, non sarebbero condizioni ideali per il mio stato attuale, preferisco pensare alla gara di Dresda di sabato 12 gennaio, dove mi attende un’altra sprint”, ha dichiarato Pellegrino.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...