Sarà Luciana Littizzetto la protagonista dello speciale appuntamento degli Incontri della Civica, che eccezionalmente si terrà lunedì 18 marzo

Sarà Luciana Littizzetto la protagonista dello speciale appuntamento degli Incontri della Civica, che eccezionalmente si terrà lunedì 18 marzo alle ore 14,30.

L’esplosiva comica, cabarettista, conduttrice televisiva e radiofonica, attrice, doppiatrice e scrittrice piemontese sarà ospite della Civica Scuola di Cinema e ripercorrerà per gli studenti le tappe della sua straordinaria e multiforme carriera.

A condurre l’incontro sarà Ira Rubini, giornalista e docente della Scuola.

Luciana Littizzetto nasce a Torino nel 1964 e inizia la sua formazione artistica tra il 1988 e 1990, frequentando la scuola di recitazione dell’Istituto d’arte e spettacolo al circolo Dravelli di Moncalieri.

Inizia quella che sarà la sua inarrestabile carriera televisiva nel 1991, con Avanzi, per poi continuare con: Su la testa! Cielito lindo, Facciamo Cabaret, Ciro, il figlio di Target, Mai dire Gol, Quelli che il calcio, Mai dire Domenica, Le Iene, Che tempo che fa, Quello che (non) ho, Italia’s Got Talent. È conduttrice insieme a Fabio Fazio di due edizioni del Festival di Sanremo, nel 2013 e nel 2014. Dal 1994 al 2001 è conduttrice di numerosi programmi radiofonici per Radio2, per poi diventare nel 2002 conduttrice del programma in onda su Radio Deejay La Bomba.

Debutta sul grande schermo nel 1997 con Tutti giù per terra, film cui seguiranno: Tre uomini e una gamba, Scomparsa, Svitati, E allora mambo!, La grande prugna, Tutti gli uomini del deficiente, Tandem, Ravanello pallido, Se devo essere sincera, Manuale d’amore, Cover boy – L’ultima rivoluzione, Ripopolare la reggia, Tutta colpa di Giuda, Genitori & figli – Agitare bene prima dell’uso, Matrimoni e altri disastri, Maschi contro femmine, Femmine contro Maschi,Il giorno in più, È nata una star?, Aspirante vedovo e Io che amo solo te. Ha anche recitato in fiction televisive, la ricordiamo in Camera Cafè, Pinocchio, Non pensarci – La serie, Fuoriclasse.

È autrice di numerosi libri: Minchia Sabbry!, Ti amo bastardo, Un attimo, sono nuda, Sola come un gambo di sedano, La principessa sul pisello, Col cavolo, Rivergination, Che Litti che Fazio, La Jolanda furiosa, I dolori del giovane Walter, L’educazione delle fanciulle. Dialogo tra due signorine per bene, Madama Sbatterflay, L’incredibile Urka e La bella addormentata in quel posto.

Ingresso con prenotazione obbligatoria all’indirizzo:  

incontricinema@fondazionemilano.eu

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...