Intervista con Rocco Hunt: “Libertà sancisce il mio ritorno alle origini, all’essere poeta urbano”

“La libertà è aver fatto in questo album quello che mi andava artisticamente”, con queste parole Rocco Hunt racconta il suo nuovo progetto “Libertà”, uscito il 30 agosto per Sony Music Italy, a tre anni di distanza dal precedente, e subito entrato al primo posto della Classifica Fimi.

“Libertà” segna un grande ritorno alle origini dell’amato rapper napoletano e contiene importanti collaborazioni, da Achille Lauro a Neffa, passando per Clementino, Boomdabash, J-Ax, Gemitaiz, Speranza, Geolier e Nicola Siciliano.

Abbiamo avuto il piacere di fare una chiacchierata con Rocco Hunt negli uffici della Sony. Ecco cosa ci ha raccontato.

Rocco, è uscito il tuo nuovo disco “Libertà”, un concetto che traspare sia nei temi che tratti nelle tracce sia nel sound. Com’è nato questo progetto e cos’è per te la libertà?

“La libertà è aver fatto in questo album quello che mi andava artisticamente, mettendo dei brani in dialetto napoletano, usando il sound nuovo che mi piaceva, ma anche umanamente perchè ho raggiunto uno status di libertà personale”.

Un disco che contiene prestigiose collaborazioni, che spaziano da Neffa a J-Ax, da Clementino ai Boomdabash e Achille Lauro…

“Nell’album ci sono collaborazioni con varie generazioni di artisti, siamo partiti da Neffa per arrivare a J-Ax e ai nostri contemporanei come Clementino, Achille Lauro, Boomdabash. Sono nate da un piacere umano reciproco, a prescindere dalla musica, sono amici ed è venuto tutto naturale”.

Con Clementino duetti in “Maledetto Sud” che dal titolo potrebbe sembrare un brano dall’accezione negativa, in realtà è esattamente l’opposto…

“Quel brano è una critica d’amore. Quando si vuole bene a una persona che non si vede decollare, si cerca di darle dei consigli, a volte anche facendo delle critiche. In questo caso il brano parla del Sud, del fatto che ci sono delle cause esterne, delle persone che ci impediscono di farlo decollare e lì nasce la nostra rabbia, la critica d’amore verso la nostra terra che è la cosa piu’ bella che c’è”.

“Libertà” arriva a tre anni dal precedente lavoro e dopo il tuo sfogo sui social in cui hai detto di aver anche pensato di lasciare la musica. Quali sono le cose che piu’ ti hanno infastidito del mondo discografico?

“I motivi dello sfogo sono stati vari, non solo discografici. In un’epoca in cui è cambiata la fruizione della musica, in cui sono cambiati i generi e tutto scorre velocemente era difficile collocare un progetto come questo e quindi abbiamo fatto un po’ di fatica per trovare una quadra e c’è voluto quel mio sfogo per riuscire a ricompattare il tutto”.

Nel disco ci sono diversi brani in dialetto napoletano, un messaggio importante visto che il dialetto rappresenta le nostre radici, la nostra tradizione che purtroppo si sta perdendo…

“Assolutamente sì, il dialetto è molto importante, un albero senza le radici cade, quindi la cosa bella è restare sempre me stesso e poter cantare anche nella mia lingua”.

“Libertà” segna anche una sorta di ritorno alle origini, infatti è un disco piu’ rap rispetto ai precedenti…

“Sì, questo album sancisce il mio ritorno alle origini, all’essere poeta urbano, al mondo urban, alla musica rap”.

Stai già progettando un tour?

“Il tour inizierà tra fine 2019 e inizio 2020 perchè voglio fare del mio meglio, ci tengo tantissimo, voglio tornare nei club, far divertire la gente, quindi ho bisogno del tempo necessario e anche il pubblico ha la necessità di imparare le canzoni per viverle e poi venire a cantarle dal vivo”.

C’è una traccia tra quelle del disco a cui sei piu’ legato?

“Sono legato a tutti i brani perchè sono tutti figli miei, però Buonanotte Amò è quello un po’ piu’ particolare, fresco, uno degli ultimi che ho registrato, quindi lo ascolto con piacere”.

ROCCO HUNT_cover Libertà_b

Questa la tracklist:

  1.   Mai Più feat. ACHILLE LAURO
  2.   Nun se ne va
  3.   Ti Volevo Dedicare feat. J-AX & BOOMDABASH
  4.   Maledetto Sud feat. CLEMENTINO
  5.   Street Life
  6.   Nisciun’ feat. GEOLIER
  7.   Buonanotte Amò
  8.   Se tornerai feat. NEFFA
  9.   Discofunk
  10.   Nun me vuò bene cchiù
  11.   Libertà
  12.   Grande Bugia
  13.   Nun è giusto

Bonus Track:

  1.   Benvenuti in Italy
  2.   Cuore Rotto (Nfam’ version) feat. GEMITAIZ & SPERANZA
  3.   Ngopp’ a Luna feat. NICOLA SICILIANO

di Francesca Monti

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...